Il secondo appuntamento del Mondiale JuniorGP e della European Talent Cup 2023 svoltosi al Circuito Ricardo Tormo di Valencia ha riservato nuove soddisfazioni al progetto Pata Talenti Azzurri FMI. In entrambe le serie formative-propedeutiche al Motomondiale, i giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack si sono distinti in positivo, figurando costantemente nel gruppo di testa con risultati e prestazioni di prestigio in ambito internazionale.

Partendo dal Mondiale JuniorGP, Luca Lunetta (AC Racing Team KTM) si è garantito il primo podio stagionale. Da anni parte del progetto Pata Talenti Azzurri FMI, il talentuoso pilota capitolino ha concluso terzo in Gara 1 e, con la quarta posizione conseguita in Gara 2, con 42 punti all’attivo figura adesso terzo in campionato. Un inizio di stagione a dir poco positivo per Lunetta, oltretutto già autore della pole position nel precedente round svoltosi ad Estoril. Nella medesima categoria, il Campione CIV Moto3 in carica Cesare Tiezzi (AC Racing Team KTM) prosegue il suo percorso di crescita all’esordio in questa realtà ottenendo un ventunesimo ed un sedicesimo posto nelle due gare.

Pata Talenti Azzurri FMI protagonisti anche nella European Talent Cup. Con il #1 ben in vista sul cupolino da Campione in carica, Guido Pini (AC Racing Team) con il secondo posto di Gara 1 ha conquistato il primo podio stagionale, ritrovandosi adesso quinto in campionato anche grazie ad una Gara 2 conclusa in sesta posizione. Quarto nella generale e costantemente nel gruppo di testa Edoardo Boggio (Aspar Junior Team), due volte quarto a Valencia nonostante sia tuttora alle prese con un doppio infortunio.

Continua a convincere all’esordio a tempo pieno nella European Talent Cup il giovanissimo Giulio Pugliese (AC Racing Team). In una serie dall’elevato tasso di competitività, si è nuovamente affermato nell’élite con un quinto ed un ottavo posto nelle due gare, ritrovandosi parte integrante del plotoncino di piloti in lizza per il podio. Un piazzamento in zona punti all’attivo invece per Edoardo ‘Edos’ Liguori (Pasini Racing Team – Dodici Motorsport): l’attuale capo-classifica del CIV PreMoto3 si è prodotto in un weekend in crescita culminato con il dodicesimo posto di Gara 2.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Un weekend dove, di fatto, ci siamo giocati il podio in tutte le gare in programma. Luca Lunetta è una costante, va forte in prova ed in gara si difende sempre nel gruppo di testa, confrontandosi con squadre e piloti di livello. Siamo molto contenti per lui di questo podio, così come per Cesare Tiezzi che sta continuando a far esperienza all’esordio, correndo a Valencia nonostante una piccola frattura rimediata in seguito ad un’imbarcata nelle prove. Passando alla European Talent Cup, i Talenti Azzurri sono andati bene, per quanto dopo le prove le aspettative erano persino più elevate. Guido Pini in Gara 1 ha ottenuto il massimo considerando che Máximo Martínez Quiles era quasi imbattibile, mentre nella seconda non è riuscito a ripetersi dovendo scontare un Long Lap Penalty. Dodò Boggio a sua volta si è giocato il podio nelle due gare ed è sempre nelle posizioni che contano, mentre a Giulio Pugliese va fatto un grande elogio. Senza scordarci che è un debuttante nella Talent Cup, ha sfiorato il podio in Gara 1 e, nella seconda, ha rimontato dopo essersi ritrovato terz’ultimo alla prima curva. Un super weekend da parte sua che ci fa ben sperare per il futuro: lo conosciamo bene, determinazione e costanza sono due delle sue peculiarità, soprattutto una volta che riesce a raggiungere l’obiettivo. Quanto a Edos Liguori, anche lui è al debutto e sta crescendo di gara in gara in un campionato, doveroso ricordarlo, estremamente difficile e competitivo”.

Diversi Pata Talenti Azzurri FMI saranno impegnati questo fine settimana al Circuito Internazionale d’Abruzzo di Ortona per il primo appuntamento stagionale del CIV Junior 2023.

 

L’elenco dei piloti della Velocità coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI