Piloti e team si preparano per il 75° anniversario della MotoGP™ e il debutto di Marc Marquez con Gresini e Ducati

Il mondo della MotoGP™ si prepara a trascorrere una stagione storica nel 2024, che coinciderà con il 75° anniversario del Campionato del Mondo di motociclismo nato nel 1949. In vista di questo anniversario epocale, sono state confermate le date dei Test Ufficiali della stagione 2024, che vedranno piloti e team scendere in pista in tre importanti appuntamenti.

Con un accordo tra team, case motociclistiche, piloti e il fornitore ufficiale di pneumatici Michelin, è stato deciso di ampliare le giornate di test per consentire la sperimentazione di una nuova specifica di gomme anteriori, programmata per essere introdotta nel 2025. Queste prove si svolgeranno immediatamente dopo il Gran Premio, sulla stessa pista, in un’occasione unica per adattarsi alle nuove soluzioni tecniche.

Ecco le date dei Test Ufficiali MotoGP™ 2024:

  1. Lunedì 29 aprile: Circuito de Jerez-Ángel Nieto
  2. Lunedì 3 giugno: Autodromo Internazionale del Mugello
  3. Lunedì 9 settembre: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Questi test si aggiungono a quelli già programmati nella preseason, mentre come consuetudine, dopo il termine della stagione, si terrà un test sullo stesso circuito, il Circuit Ricardo Tormo di Valencia.

La prossima stagione si preannuncia straordinaria, con un totale di nove giornate di Test Ufficiali e 22 Gran Premi in 18 Paesi. Il debutto di Marc Marquez con Gresini e Ducati, l’ingresso di Pedro Acosta in MotoGP™ e altri momenti entusiasmanti renderanno il 2024 un anno indimenticabile per gli appassionati di motociclismo.

Inoltre, la MotoGP™ sta per compiere un altro passo significativo con il passaggio al combustibile sostenibile. A partire dalla prossima stagione, il combustibile dovrà essere almeno per il 40% di origine non fossile, anticipando il traguardo del 100% di origine non fossile in tutte le categorie entro il 2027.

La prossima stagione è alle porte, e gli appassionati non possono permettersi di perdere i momenti emozionanti che ci riserva.

Ph: MotoGp