Riola Sardo (OR) – Durante la giornata di venerdì si è svolta la conferenza stampa di apertura per lanciare la quarta edizione del MXGP della Sardegna a Riola Sardo.

Presenti alla conferenza stampa c’erano il CEO di Infront Moto Racing, David Luongo, il Direttore FIM/CMS Antonio Alia Portela, il Consigliere Regionale Sardo Alessandro Solinas, il Sindaco di Riola Sardo Lorenzo Pinna e il Presidente del Motoclub di Riola Sardo Fulvio Maiorca e l’Assessore allo Sport del locale Amministrazione comunale, Rosina Lochi.

David Luongo ha voluto esprimere la sua felicitazione riguardo all’evento che si tiene a Riola Sardo per il quarto anno consecutivo in un ambiente dal clima sempre caldo e gradevole. Ha anche menzionato gli sforzi degli organizzatori, della Regione e della città per rendere possibile questo bell’evento. Luongo ha anche sottolineato l’importanza di svolgere la gara durante la bassa stagione turistica, attirando l’attenzione sull’isola e fornendo visibilità globale attraverso la copertura televisiva, promuovendo così il turismo, concludendo poi con l’augurio di un fantastico weekend di gare su questa pista tecnica ma bellissima.

Sono seguite le parole di Antonio Alia Portela che ha parlato a nome della FIM esprimendo soddisfazione per la sfida tecnica posta dalla pista di sabbia per questo Gran Premio e per la professionalità ed efficienza degli organizzatori insieme al supporto del governo. Il signor Portela si aspetta un evento di successo in tutte le classi, comprese la WMX femminile e la EMX125, ha ringraziato per la buona organizzazione e ha augurato a tutte le parti coinvolte molto successo questo weekend.

Si sono poi alternati Alessandro Solinas, grato per l’invito lodando l’organizzazione e i partecipanti, sottolineando l’importanza di ospitare eventi come questo per promuovere la Sardegna e confermando il sostegno continuo per il futuro.

Lorenzo Pinna ha evidenziato che l’MXGP a Riola Sardo è un sogno che diventa realtà ogni anno, ringraziando la fiducia di lunga data nel potenziale di questa ridente cittadina come destinazione di motocross della Sardegna, facilitata dal supporto regionale e avvenuta durante la bassa stagione, segnando uno sviluppo positivo per l’intera provincia di Oristano e per la Sardegna tutta.

Infine, Fulvio Maiorca ha spiegato con orgoglio che per un piccolo club, ospitare eventi come questo ha contribuito a portare una considerevole visibilità non solo al territorio ma a tutta la Sardegna.

A seguire, i piloti MXGP e MX2 hanno avuto il loro primo assaggio di azione con la sessione di avvio del venerdì pomeriggio. Dopo che la tensione iniziale è stata rilasciata dalle prove di partenza, alcuni piloti sono stati invitati a partecipare a un evento mediatico nella locale Riola Sardo, a breve distanza dal circuito “Le Dune”.

Accolti dal Sindaco di Riola Sardo, i piloti, tra cui Calvin Vlaanderen (Monster Energy Yamaha Factory MXGP), Ben Watson (MRT Factory Beta) e Ivo Monticelli, Valentin Guillod e Kevin Horgmo del Team Ship To Cycle Honda insieme alla pilota locale WMX MXFONTARACING Kiara Fontanesi, Daniela Guillen del RFME GasGas MX Junior Team e Lotte Van Drunen (De Baets Yamaha MX-Team), sono stati guidati al Centro Polifunzionale per incontrare i fan locali.

Innanzitutto, i piloti sono stati invitati a guardare una danza tradizionale sarda mentre gli artisti locali eseguivano una tipica melodia folkloristica della regione. I piloti sono stati poi invitati sul palco per scattare una foto con gli artisti ed i musicisti sardi.

A seguire, una deliziosa degustazione di prodotti locali di questa ricca regione agricola, e di sicuro i loro palati sono stati tentati dalle prelibatezze in mostra! Si è anche svolta una sessione di autografi, dove i giovani fan locali potevano ottenere un poster dedicato dai piloti.

Ph: Mxgp