Al termine della prima giornata di prove del Gran Premio Petronas della Malesia, Jaume Masia del team Leopard Racing si è confermato come il pilota più veloce nella classe Moto3™. Con un impressionante tempo di 2:12.065 nel turno del venerdì mattina, Masia ha distanziato la concorrenza di quasi mezzo secondo.

Deniz Oncu del team Red Bull KTM Ajo si è piazzato al secondo posto, a +0.435 dal leader Masia. La terza posizione è stata conquistata da Taiyo Furusato del Honda Team Asia, a +0.515 dal leader, dopo essersi distinto come il migliore della sessione pomeridiana.

Il colombiano David Alonso del team GASGAS Aspar si è classificato al quarto posto, a +0.890 da Masia, mantenendo una solida posizione nella classifica generale a -25 punti dal leader. Daniel Holgado del Red Bull KTM Tech3 si è piazzato sesto nella classifica combinata.

Il giapponese Ayumu Sasaki del team Husqvarna Liqui Moly Intact GP si è distinto come il più vicino inseguitore di Masia, pur essendo al nono posto con un ritardo di 1.319 secondi. Nel pomeriggio di Sepang, Sasaki ha mostrato uno spettacolo impressionante, rimanendo in sella dopo aver rischiato di essere sbalzato dalla sua moto.

Nella top ten ci sono anche due piloti italiani: Matteo Bertelle, quinto, e Romano Fenati, settimo, entrambi del Rivalcold Snipers Team.

Domani, alle 1:40 ora italiana, si terrà la terza sessione di prove, con in palio l’accesso diretto alla Q2 del terzultimo appuntamento del campionato del 2023.

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

Ph: MotoGp