Si sente spesso di atleti che, dopo un brutto infortunio, hanno recuperato in breve tempo la loro forma fisica grazie alla magnetoterapia. Motociclisti, nuotatori, piloti, calciatori… tornati in sella o in gara come se l’incidente non fosse mai avvenuto.
Ma di cosa si tratta e come funziona? La magnetoterapia è una terapia fisica strumentale ad effetto antalgico, antinfiammatorio e rigenerativo che utilizza i campi elettromagnetici per trattare patologie ossee e muscolari, di tipo acuto o cronico. Il trattamento sfrutta l’energia elettromagnetica per influenzare i processi biologici del corpo, promuovendo la guarigione e migliorando la funzionalità cellulare. Un trattamento non invasivo indicato per facilitare e velocizzare il recupero in caso di contratture, distorsioni e fratture.


A cosa serve la magnetoterapia?

La magnetoterapia è utilizzata per una vasta gamma di condizioni mediche, tra cui:

  1. Attenuazione del dolore: È efficace nel trattare dolori muscolari e articolari, dando sollievo senza l’uso di farmaci.
  2. Accelerazione dei processi di guarigione: la magnetoterapia stimola la rigenerazione dei tessuti, favorendo la guarigione di fratture ossee e lesioni muscolari. I campi magnetici stimolano il processo di rigenerazione cellulare e accelerano la calcificazione ossea.
  3. Miglioramento della circolazione: il trattamento assicura una migliore circolazione del sangue, contribuendo a eliminare le tossine e favorendo la salute
  4. Riduzione dello stato infiammatorio: è utile nel ridurre l’infiammazione associata a condizioni che colpiscono il sistema muscolo-scheletrico ma anche a seguito di traumi o fratture. I campi magnetici possono favorire una corretta risposta immunitaria e far sì che l’infiammazionevenga alleviata. 

Perché è utile per chi fa sport?

Galang Hendra Patrama

Gli sportivi possono trarre numerosi benefici dall’uso della magnetoterapia. Innanzitutto, è un trattamento “comodo”, che si può effettuare comodamente a casa propria o addirittura in trasferta. Therapist, il dispositivo compatto e indossabile di Amel Medical, è può essere infatti utilizzato in tantissime occasioni. Anche quando si è al volante in macchina!

Oltre ai vantaggi dati dalla praticità, la magnetoterapia assicura numerosi benefici agli sportivi.

  1. Recupero più rapido dagli infortuni
Andrea Locatelli

Gli sportivi sono frequentemente soggetti a lesioni muscolari, tendinee e articolari. La magnetoterapia può accelerare il processo di guarigione, riducendo i tempi di recupero. Questo è particolarmente importante per gli atleti che desiderano tornare all’attività il più presto possibile senza compromettere le loro performance.

  1. Liberi dai dolori

Gli sportivi si vedono spesso costretti ad affrontare dolori cronici o acuti dovuti a sforzi intensi e traumi. E i motociclisti ne sanno qualcosa…. Bene, la magnetoterapia offre un’alternativa non invasiva e non farmacologica per la gestione del dolore, permettendo agli atleti di continuare gli allenamenti e le competizioni con minori disagi.

  1. Meno infortuni

La magnetoterapia può anche rappresentare uno scudo per contrastare gli infortuni. Migliorando la circolazione e la rigenerazione dei tessuti, la magnetoterapia può aiutare a prevenire gli eventi traumatici. I tessuti ben ossigenati e nutriti sono meno suscettibili a lesioni da stress e sovraccarico.

  1. Ottimizzazione delle performance

Uno stato di salute ottimale è fondamentale per le prestazioni sportive. La magnetoterapia, favorendo il benessere generale dei tessuti muscolari e articolari, può contribuire a migliorare le performance atletiche. Atleti in buona salute e senza dolori possono allenarsi più intensamente e in maniera più efficace.

  1. Rilassamento post gara 

Dopo una competizione, la magnetoterapia può essere utilizzata per il rilassamento e per recuperare rapidamente dallo stress fisico. Riducendo l’infiammazione e migliorando la circolazione, gli atleti possono affrontare meglio la fatica post-gara e prepararsi più velocemente per le prossime sfide.


Per concludere

La magnetoterapia – a condizione che venga effettuata con dispositivi brevettati, certificati e di ultima generazione come quelli di Amel Medical Division – è una risorsa preziosa per il trattamento e il recupero veloce degli infortuni sportivi, nonché per il miglioramento delle performance atletiche. È a tutti gli effetti una valida soluzione per sostenere la salute degli sportivi. Sia per il recupero rapido dei traumi sia per il rilassamento muscolare post gara, la magnetoterapia si rivela un’alleata indispensabile per chi pratica sport a livello amatoriale o professionale.

Per maggiori informazioni:

Amel Medical Division Srl

www.amelmedical.com | 0499431144 Via Provinciale. 37 – 35010 Carmignano di Brenta (PD)