Nella Gara 2 del Round Pirelli di Francia del Campionato del Mondo FIM Supersport 300, Jeffrey Buis (MTM Kawasaki) ha regalato una prestazione straordinaria, ottenendo la sua seconda vittoria nel weekend. Nel frattempo, il suo rivale principale, Dirk Geiger (Freudenberg KTM – Paligo Racing), è caduto all’ultimo giro. La gara si è svolta sul Circuit de Nevers Magny-Cours ed è stata caratterizzata da colpi di scena e azione frenetica in pista.

Con questa vittoria, Buis si è portato in testa alla classifica del campionato, ed è ora in una posizione privilegiata per puntare al titolo mondiale. Con quattro gare rimanenti, i primi tre piloti sono separati da soli 13 punti, rendendo la lotta per il titolo ancora più avvincente.

La gara ha visto anche la caduta di due pretendenti al titolo, Matteo Vannucci (AG Motorsport Italia Yamaha) e Dirk Geiger. Geiger aveva inizialmente guadagnato un vantaggio considerevole sul gruppo di inseguitori guidato da Loris Veneman (MTM Kawasaki), ma è caduto in modo spettacolare nella curva 5 all’ultimo giro, finendo al nono posto.

Jeffrey Buis ha conquistato la vittoria con un margine di soli 668 millesimi, mentre dietro di lui un gruppo di sei piloti ha incrociato il traguardo in meno di un secondo. Mirko Gennai (Team BrCorse) ha ottenuto un eccellente secondo posto, seguito da Jose Luis Perez Gonzalez (Accolade Smrz Racing BGR). Questa vittoria rappresenta per Buis la decima nel WorldSSP300 e il suo 18° podio in carriera. Mirko Gennai ha ottenuto il suo ottavo podio, mentre Jose Luis Perez Gonzalez ha raggiunto la seconda posizione.

La classifica è rimasta molto serrata, con i primi sette piloti che hanno attraversato il traguardo con appena un secondo e mezzo di differenza tra loro. Daniel Mogeda (Kawasaki GP Project) ha chiuso quarto, seguito da Veneman, Kevin Sabatucci (Team Flembbo – PI Performances) e Jose Manuel Osuna Saez (Deza-Box 77 Racing Team).

La caduta di Dirk Geiger potrebbe avere un impatto significativo nella lotta per il titolo, poiché ha perso la prima posizione della classifica, ora scavalcato da Jeffrey Buis e Jose Luis Perez Gonzalez.

La prossima gara si svolgerà tra due settimane in un contesto ancora più avvincente, poiché i piloti continueranno a lottare per il titolo nel Campionato del Mondo FIM Supersport 300.

Ph:worldsbk