La stagione del Campionato Italiano Prestige di Motocross ha concluso il suo percorso al circuito di Malpensa, caratterizzato da tratti impegnativi in salita e in discesa. Il Fantic Racing Team ha affrontato l’ultima sfida con Cas Valk, leader del Campionato MX2, pronto per la battaglia finale della stagione.

Nelle prove di tempo, Alexis Fueri e Cas Valk hanno condiviso lo stesso gruppo, godendo del terreno compatto di Malpensa. Hanno stabilito il primo e il secondo miglior tempo, rispettivamente.

Alla partenza della prima manche, Fueri ha preso il comando della gara, mantenendolo per quattro giri nonostante non avesse completamente recuperato la sua forma fisica. Ha dovuto ridurre il ritmo, terminando al quinto posto.

Cas Valk è stato astuto all’inizio della gara, evitando errori che avrebbero potuto influenzare la sua corsa. Grazie a un solido ritmo di gara, Cas ha guadagnato la terza posizione e, dopo un errore, si è ripreso, ritornando al terzo posto.

La gara 2 di Fueri è stata generosa: è partito molto bene, conquistando il buco in testa. Al secondo giro, la sua moto si è spenta, perdendo diverse posizioni, ma si è subito ripreso arrivando al terzo posto. Alla fine di una delle discese più impegnative, il francese è uscito di pista e ha perso la sua posizione. Negli ultimi giri, è caduto, costringendolo ad abbandonare la gara.

Ottimo inizio per Cas Valk, che ha seguito il compagno di squadra. Il pilota olandese ha commesso un errore nel terzo angolo, perdendo posizioni. Ha concluso al quinto posto, evitando altri errori per il resto della gara.

Dopo i risultati di oggi, Cas Valk è stato quarto assoluto ed è stato incoronato Campione Italiano MX2.

Per Cas Valk e la sua Fantic XX 250, la stagione di debutto nella categoria 250cc si è conclusa positivamente: oltre al titolo italiano, il pilota olandese ha conquistato il titolo europeo EMX2T al GP della Repubblica Ceca a Loket. Una settimana fa in Inghilterra, ha garantito la medaglia di bronzo nel campionato EMX 250 nell’ultimo gran premio della stagione sul difficile tracciato di Matterley Basin.

Marco Maddii ha commentato: “La vittoria del Campionato Italiano è stata un ottimo modo per chiudere la stagione, con Cas alla guida della 250 per la prima volta. Questo conferma il suo grande sviluppo. Abbiamo vinto 9 titoli italiani con Fantic, 5 nel Campionato Europeo e uno nel Campionato del Mondo nei quattro anni passati dopo un duro lavoro. Cas è il pilota di maggior successo per Fantic. Siamo felici di concludere la stagione con un altro ottimo successo!”.