Il Manetta Team ha aperto in grande stile il Campionato Italiano Motocross Junior 2024, grazie alla brillante performance dei fratelli Riganti che hanno dominato le loro classi nella prima prova selettiva di Cremona. Il meteo avverso ha ridotto il programma di gara a solamente la prima manche del sabato, con le competizioni di domenica annullate a causa dell’allagamento della pista.

Pietro Riganti ha dimostrato una forma eccellente vincendo la classe 85 Junior con determinazione e talento. Suo fratello, Edoardo Riganti, non è stato da meno, conquistando il gradino più alto del podio nella classe 85 Senior. Entrambi hanno lasciato il segno con le migliori prestazioni cronometriche nelle qualifiche ufficiali, confermando l’ottimo stato di preparazione in vista della stagione.

Nella categoria Cadetti 65, il giovane Cesare Spaggiari, recente acquisto del Manetta Team, ha ottenuto un promettente quarto posto, mostrando subito di cosa è capace. Il suo compagno di squadra, Federico Volpe, si è piazzato in una rispettabile sesta posizione, contribuendo al successo del team.

Davide Crippa

Da evidenziare anche le prestazioni nella categoria Senior 85, con Davide Crippa che ha terminato 19°, Federico Corti al 20° posto e Tommy Boccalon che ha mostrato notevoli segni di miglioramento rispetto alla scorsa stagione, finendo 24°.

Il Manetta Team si prepara ora per il prossimo appuntamento, fissato per domenica 17 marzo, quando scenderà in pista per la competizione del campionato regionale MX sull’apprezzato circuito di Ottobiano. Le aspettative sono alte e la squadra è pronta a confermare il suo talento e la sua determinazione.