EMX125 Podium

Il circuito collinare di Maggiora Park ha accolto il settimo round dell’EMX125 presentato da FMF Racing, offrendo al pubblico un grande spettacolo. A seguito della decisione della direzione di gara, l’EMX125 è stato ridotto a una singola gara, che si è rivelata intensa e competitiva.

È stato Gyan Doensen del Racestore KTM Factory Racing a dominare la corsa, controllandola completamente per salire sul gradino più alto del podio, avvicinandosi così nella classifica del campionato al leader, Noel Zanocz del Fantic Factory Racing EMX125.

Gara e Svolgimento

La gara è iniziata con un ottimo scatto di Brandon Rispoli del TM moto SteelsDrJack, che ha guidato davanti a Gyan Doensen, al suo compagno di squadra Nicolò Alvisi e a Tom Brunet del Jezyk Racing Team. È stato un inizio difficile per il leader della classifica, Noel Zanocz, che è emerso in 13ª posizione. Anche altri piloti solitamente al vertice, come Salvador Perez del RFME GASGAS MXJunior Team, Mano Faure della Yamaha Europe EMX125 MJC e Francesco Bellei del Dream Racing, hanno avuto partenze difficili, trovandosi tutti oltre la 10ª posizione al primo giro.

EMX125 Start

Rispoli ha iniziato a creare un buon distacco su Doensen dopo il primo giro, un sogno per il pilota di casa. Zanocz ha iniziato la sua rimonta e si è posizionato dietro Faure all’11° posto al 2° giro. Nel frattempo, Rispoli ha commesso un errore, retrocedendo al 4° posto, mentre Doensen ha preso il comando con un vantaggio di 8 secondi su Alvisi. Il pilota olandese ha segnato il miglior tempo al 4° giro, dimostrando di essere il più veloce del gruppo.

Faure ha superato il suo compagno di squadra Dani Heitink per il 9° posto al 3° giro, ma è caduto al 5°, perdendo tempo prezioso e riprendendosi in 12ª posizione.

Con questa gara unica, l’urgenza si è fatta sentire quando Brunet ha superato Alvisi dopo la grande salita, salendo al 2° posto. Rispoli ha trovato un modo per superare il suo connazionale, posizionandosi 3° e lasciando Alvisi al 4° posto.

Con Doensen a 10 secondi di vantaggio con 5 minuti + 2 giri alla fine, tutto era in gioco per il 2° posto, con Rispoli che aveva Brunet davanti a sé. I doppiati hanno reso difficile trovare una linea pulita per superare. All’8° giro, Rispoli è riuscito a superare Brunet, ma il francese ha ripreso la sua posizione poche curve dopo. Nel frattempo, un altro pilota italiano, Simone Mancini, ha superato Alvisi per salire al 4° posto, entrando nella lotta per il podio.

Tuttavia, al 10° giro, le speranze di un podio sono svanite per Brunet a causa di un errore costoso che ha permesso a Rispoli e Mancini di superarlo. Brunet è rimasto al 4° posto fino alla fine, perdendo il podio. Questo scenario è stato perfetto per Rispoli, che ha ottenuto il suo primo podio della stagione in 2ª posizione, mentre Mancini ha conquistato il suo 4° podio consecutivo. I tifosi hanno mostrato la loro felicità nel vedere due italiani sul podio di casa.

Il leader della classifica, Noel Zanocz, è riuscito a risalire fino all’8° posto, mantenendo la tabella rossa ma dovrà stare attento nei prossimi round.

Dichiarazioni di Gyan Doensen

Gyan Doense

“Nonostante tutta la pioggia, la pista si è presentata perfettamente con solchi profondi, ma adatti a me. Sono felice di aver ottenuto questa vittoria, ho lavorato duramente per questo e ho guadagnato punti importanti per il campionato. Continuiamo così dopo qualche round meno positivo, ma sono felicissimo di aver vinto e ora pensiamo al prossimo!”

Classifiche

EMX125 – Gara Unica – Top 10 Classifica:

  1. Gyan Doensen (NED, KTM), 30:20.421
  2. Brando Rispoli (ITA, TM), +0:05.712
  3. Simone Mancini (ITA, Fantic), +0:25.095
  4. Tom Brunet (FRA, KTM), +0:34.467
  5. Alessandro Gaspari (ITA, KTM), +0:37.970
  6. Dani Heitink (NED, Yamaha), +0:41.220
  7. Jarne Bervoets (BEL, Yamaha), +0:42.075
  8. Noel Zanocz (HUN, Fantic), +0:50.299
  9. Nicolò Alvisi (ITA, KTM), +0:58.033
  10. Maximilian Ernecker (AUT, GASGAS), +1:00.098

EMX125 – Classifica Generale:

  1. Gyan Doensen (NED, KTM), 25 punti
  2. Brando Rispoli (ITA, TM), 22 p.
  3. Simone Mancini (ITA, Fantic), 20 p.
  4. Tom Brunet (FRA, KTM), 18 p.
  5. Alessandro Gaspari (ITA, KTM), 16 p.
  6. Dani Heitink (NED, Yamaha), 15 p.
  7. Jarne Bervoets (BEL, Yamaha), 14 p.
  8. Noel Zanocz (HUN, Fantic), 13 p.
  9. Nicolò Alvisi (ITA, KTM), 12 p.
  10. Maximilian Ernecker (AUT, GASGAS), 11 p.

EMX125 – Classifica del Campionato:

  1. Noel Zanocz (HUN, Fantic), 245 punti
  2. Gyan Doensen (NED, KTM), 231 p.
  3. Simone Mancini (ITA, Fantic), 224 p.
  4. Salvador Perez (ESP, GASGAS), 192 p.
  5. Mano Faure (FRA, Yamaha), 185 p.
  6. Francesco Bellei (ITA, KTM), 182 p.
  7. Áron Katona (HUN, KTM), 133 p.
  8. Dani Heitink (NED, Yamaha), 132 p.
  9. Markuss Ozolins (LAT, GASGAS), 132 p.
  10. Jarne Bervoets (BEL, Yamaha), 127 p.

EMX125 – Classifica Costruttori:

  1. Fantic, 297 punti
  2. KTM, 273 p.
  3. GASGAS, 250 p.
  4. Yamaha, 219 p.
  5. TM, 115 p.
  6. Husqvarna, 54 p.

PH: MXGP