Il primo fine settimana di primavera vedrà il culmine dell’azione nel Campionato Italiano Motocross Junior 2024 by Racestore, con la seconda tappa della selezione della zona nord-est.

L’Evento
Il Cross Valley di Castellarano, sotto la guida del suo motoclub omonimo, accoglierà oltre 150 piloti per questo round finale della zona nord-est, che abbraccia talenti provenienti da Veneto, Trentino Alto-Adige, Friuli, Emilia-Romagna, Marche e Umbria.

Sul suggestivo tracciato reggiano, i piloti si scontreranno sui saliscendi, dando vita a uno spettacolo senza eguali, mentre si contendono le posizioni cruciali per l’accesso alle prossime fasi del campionato. La competizione sarà feroce, con semifinali per debuttanti 65, cadetti 65 e junior 85, seguite direttamente dalle finali per 85 Senior e 125.

Le Aspettative
Dopo la prima selettiva disputata a Lovolo due settimane fa, emergono i primi protagonisti della stagione. Tuttavia, sarà a Castellarano che si deciderà se confermare le posizioni di vertice o assistere a stravolgimenti nelle classifiche.

Le Classifiche
Nella categoria 65 Debuttanti, Pietro Piraccini della GS Fiamme Oro guida la classifica, ma Lorenzo Pietribiasi dell’Asiago 7C è a un passo dalla vetta e punta alla vittoria. Aiello si posiziona terzo, seguito da Pirolli e Verna.

Nella categoria 65 Cadetti, Roko Ivandic di Manzano mantiene una solida leadership, ma il suo dominio è messo alla prova da concorrenti agguerriti come Perotti, Moro e Giacobbe.

La categoria 85 Junior vede una lotta accesa tra Mattia Giovanelli della GS Fiamme Oro e Patrick Manfredotti dell’AM Crociati Parma, con Mattia attualmente in testa. Tuttavia, Leone Lombardo della Gaerne non è da sottovalutare, pronto a sorprendere.

Nella categoria 85 Senior, Michele Piccoli del Moto Club Recoaro detiene la leadership, ma deve fare i conti con un gruppo di avversari affamati, tra cui David Cracco di Brogliano, seguito da Beccari, Amali e Campoduni.

Infine, nella categoria 125, Francesco Bellei della GS Fiamme Oro e Alessandro Gaspari della Gaerne si sono distinti a Lovolo, ma il terreno amico di Castellarano sarà una nuova sfida per tutti, con Nicolò Alvisi dell’AMX pronto a mettere in discussione le posizioni di vertice.

Conclusioni
Il Cross Valley di Castellarano sarà il palcoscenico di una sfida epica, dove i talenti emergenti del motocross junior metteranno alla prova le loro abilità e determinazione. Non perdete l’azione mozzafiato e le emozioni che solo il Campionato Italiano Motocross Junior può offrire!