Un finale di stagione elettrizzante nel mondo del Superbike! Con Bautista che ha fatto la tripletta a Jerez, la classifica finale è stata definita con Toprak Razgatlioglu in seconda posizione, seguito da Jonathan Rea. Il pilota della Ducati ha dimostrato ancora una volta la sua abilità e il suo dominio nelle competizioni, conquistando il secondo titolo consecutivo.

Il podio di Razgatlioglu è un risultato notevole, e Rea ha aggiunto un’ulteriore dimensione emozionante al weekend conquistando il suo ultimo podio con Kawasaki. Un capitolo si chiude per Rea con il team verde.

Axel Bassani, pur non riuscendo a conquistare il quinto posto in classifica, ha comunque vinto il titolo di miglior pilota indipendente dell’anno. Un grande risultato per il pilota di Motocorsa Racing.

L’intera stagione è stata piena di emozioni, record e momenti indimenticabili. Bautista, Razgatlioglu e Rea hanno regalato uno spettacolo eccezionale, rendendo il Campionato del Mondo Superbike 2023 un’annata da ricordare.

E ora? Aspettiamo con trepidazione la prossima stagione per vedere come si svilupperanno le nuove sfide e le storie nel mondo del Superbike. Sarà difficile superare l’entusiasmo di quest’anno, ma nel motorsport nulla è mai scontato!

 

1. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 628 

2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK) 552

3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 370

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK) 327

5. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 251

6. Axel Bassani (Motocorsa Racing) 249

7. Danilo Petrucci (Barni Spark Racing Team) 228

8. Dominique Aegerter (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) 163

9. Remy Gardner (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) 156

10. Xavi Vierge (Team HRC) 149

 

Questi sono i primi dieci in classifica, qui la classifica completa:

Per la classifica Costruttori clicca qui.