MONACO (Principato di Monaco), 5 Giugno 2024 – I Campionati Mondiali di Motocross FIM 2024 si spostano direttamente dalla Germania al MXGP di Lettonia, dove il Motocenter Zelta Zirgs, vicino alla città di Kegums, ospiterà il nono round della serie su un terreno sabbioso.

Kegums ha ospitato 18 round di MXGP da quando nel 2005 si è svolto il primo Gran Premio MX3, vinto dal belga Sven Breugelmans. Dal 2009 è presente ogni anno nel calendario MXGP, con Antonio Cairoli e Rui Goncalves che vinsero nelle categorie MX1 e MX2 rispettivamente, tranne nel 2014 quando fu teatro di una combattuta Motocross delle Nazioni, vinta dalla squadra francese all’inizio di una striscia di cinque vittorie consecutive.

Kegums è stato un terreno di caccia felice per Jeffrey Herlings, la leggenda del Red Bull KTM Factory Racing, che ha collezionato un record di 7 vittorie in Gran Premio su questo terreno soffice, inclusa la sua più recente poco più di un anno fa, quando ha registrato il suo unico weekend perfetto da 60 punti, vincendo la RAM Qualifying Race del sabato e entrambe le gare della domenica.

Il vincitore della MX2 dello scorso anno è stato l’attuale leader del campionato, Kay de Wolf, sulla macchina Nestaan Husqvarna Factory Racing. Entrambi i vittoriosi olandesi purtroppo si sono infortunati subito dopo, non potendo quindi competere per i titoli mondiali del 2023.

EMX250 e EMX125

Il Campionato EMX250 raggiunge il suo punto medio con il sesto round di undici, e Mathis Valin detiene la tabella rossa sulla sua Bud Racing Kawasaki dopo due vittorie complessive consecutive. Cas Valk di Gabriel SS24 KTM e Valerio Lata di Beddini GASGAS Factory Juniors sono distanziati di soli quattro punti in seconda e terza posizione, ma l’olandese è a 26 punti da Valin. Karlis Reisulis, uno dei preferiti fratelli adolescenti di motocross della Lettonia, è ottavo nella classifica punti per VRT Yamaha Racing, e dopo aver rappresentato la Lettonia nella Monster Energy FIM Motocross delle Nazioni dello scorso anno, avrà sicuramente il sostegno del pubblico.

Anche la serie EMX125 presentata da FMF Racing ritorna, con l’ungherese Noel Zanocz in testa per il team Fantic Factory Racing EMX125, mentre Gyan Doensen del Racestore KTM Factory Rookies è a 17 punti di distanza in seconda posizione. Simone Mancini, compagno di squadra italiano di Zanocz, ha vinto gli ultimi due round, risalendo al terzo posto a soli 7 punti dall’olandese. Il pilota locale Markuss Ozolins è nono in classifica ma ha raggiunto la top five in alcune gare sulla sua GASGAS e godrà di un grande supporto dal pubblico di casa.

MXGP: I Contendenti al Titolo

Il Campione del Mondo MXGP in carica, Jorge Prado del team Red Bull GASGAS Factory Racing, spera che il tempo non riservi sorprese a Kegums, poiché solo quando ha piovuto non è emerso vittorioso da un Gran Premio nel 2024. Nonostante abbia ottenuto la sua sesta vittoria stagionale al Liqui Moly MXGP di Germania, è ancora avanti di soli due punti rispetto a Tim Gajser del Team HRC, che ha dimostrato una grande costanza e ha approfittato delle difficoltà di Prado in condizioni di bagnato.

Jeffrey Herlings

Jeffrey Herlings è salito al terzo posto in classifica per Red Bull KTM Factory Racing, con un distacco di 66 punti dal leader e in forte bisogno di rompere il suo digiuno di vittorie di un anno per lanciare una sfida al titolo mondiale di quest’anno. Ha superato il front-runner del Kawasaki Racing Team, Romain Febvre, che si è ritirato dalla prima gara in Germania a causa del dolore al pollice destro infortunato, e la sua partecipazione all’evento di questo weekend è incerta.

Jorge Prado

Record a Kegums

Il record di 7 vittorie di Herlings a Kegums comprende tre vittorie in MX2 – nel 2010 (la sua seconda vittoria in assoluto in GP), 2013 e 2016, mentre ha conquistato i titoli MXGP nel 2017, 2018, nella terza gara lì nel 2020, e naturalmente la scorsa stagione. Detiene anche il record di vittorie in gare con 14. Gajser ha vinto il titolo complessivo a Kegums quattro volte – nel 2016, 2019, 2021 e 2022 – con 6 vittorie in gara, ma Prado ha portato a casa il trofeo del vincitore solo una volta, durante la sua dominante campagna MX2 del 2019. La sua unica vittoria in 450 risale al 2021. Febvre è salito sul podio cinque volte ma non ha mai conquistato la vittoria complessiva in Lettonia, nonostante le vittorie in gara nel 2015 e nel 2016.

Un altro pilota attivo con bei ricordi di Kegums è Glenn Coldenhoff del Fantic Factory Racing MXGP. Due delle sue sei vittorie in GP in carriera sono state qui, una nel 2015 per Suzuki e più recentemente la prima vittoria in GP per GASGAS nel primo dei tre eventi del 2020.

Purtroppo, Pauls Jonass ha subito infortuni a braccio e spalla in un incidente alla prima curva a Teutschenthal lo scorso fine settimana, che lo lasciano fuori competizione per il suo Gran Premio di casa. Un duro colpo per l’eroe lettone che stava godendo della sua migliore stagione nella classe finora, e gli auguriamo una pronta guarigione. Con Jonass fuori gioco, il pubblico lettone avrà due wildcard da tifare, Tomass Sileika e Uldis Freibergs, figlio dell’ex pilota di Gran Premio Lauris.

Una vittoria per uno dei principali contendenti sarebbe un enorme impulso psicologico su uno dei tracciati più difficili della stagione, e la battaglia sarà sicuramente intensa come sempre!

Classifica Top 10 del Campionato Mondiale MXGP:

  1. Jorge Prado (ESP, GAS), 402 Punti;
  2. Tim Gajser (SLO, HON), 400 Punti;
  3. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 336 Punti;
  4. Romain Febvre (FRA, KAW), 327 Punti;
  5. Pauls Jonass (LAT, HON), 274 Punti;
  6. Jeremy Seewer (SUI, KAW), 267 Punti;
  7. Calvin Vlaanderen (NED, YAM), 263 Punti;
  8. Glenn Coldenhoff (NED, FAN), 231 Punti;
  9. Kevin Horgmo (NOR, HON), 161 Punti;
  10. Valentin Guillod (SUI, HON), 151 Punti.

 

MX2: Sfida Aperta

La classe MX2 ha visto cambiare il momentum in tre diverse direzioni finora, con Kay de Wolf che ha vinto i primi tre GP per Nestaan Husqvarna Factory Racing, Liam Everts i successivi due per Red Bull KTM Factory Racing, e ora è l’altro astro della Husky, Lucas Coenen, che ha una striscia attiva di tre vittorie consecutive. Questo lo ha portato al secondo posto in classifica, 59 punti dietro il suo compagno di squadra che detiene la tabella rossa. Simon Laengenfelder del Red Bull GASGAS Factory Racing è stato spinto al terzo posto, ma rimane credibile per il tedesco dopo aver subito una frattura alla clavicola in Portogallo. È a quattro punti da Lucas.

Everts e il suo compagno di squadra Andrea Adamo, il campione in carica della classe, sono al quarto e quinto posto, mentre Mikkel Haarup è salito al sesto per Monster Energy Triumph Racing.

Lucas Coenen

De Wolf è l’unico precedente vincitore a Kegums che parteciperà alla MX2 quest’anno, dopo il suo perfetto weekend da 60 punti nel 2023 che gli valse la prima tabella rossa. Sarà desideroso di riaffermare la sua supremazia come vincitore di GP, cosa che non è riuscito a ripetere dall’MXGP di Sardegna, due mesi fa. Nessun altro nella classe è mai salito sul podio a questo circuito prima d’ora, anche se Lucas Coenen ha ottenuto un secondo posto nella seconda gara della scorsa stagione.

Mikkel Haarup

Classifica Top 10 del Campionato Mondiale MX2:

  1. Kay de Wolf (NED, HUS), 396 Punti;
  2. Lucas Coenen (BEL, HUS), 337 Punti;
  3. Simon Laengenfelder (GER, GAS), 333 Punti;
  4. Liam Everts (BEL, KTM), 304 Punti;
  5. Andrea Adamo (ITA, KTM), 299 Punti;
  6. Mikkel Haarup (DEN, TRI), 252 Punti;
  7. Rick Elzinga (NED, YAM), 249 Punti;
  8. Thibault Benistant (FRA, YAM), 226 Punti;
  9. Sacha Coenen (BEL, KTM), 178 Punti;
  10. Quentin Prugnieres (FRA, KAW), 152 Punti.

Programma

Sabato:

  • 08:20 EMX125 Gruppo 1 Prove Libere
  • 08:50 EMX125 Gruppo 2 Prove Libere
  • 09:20 EMX250 Prove Libere
  • 09:50 EMX125 Gruppo 1 Qualifiche
  • 10:30 MX2 Prove Cronometrate
  • 11:00 MXGP Prove Libere
  • 12:20 EMX125 Gruppo 2 Qualifiche
  • 13:00 EMX250 Qualifiche
  • 13:40 MX2 Prove Cronometrate
  • 14:15 MXGP Prove Cronometrate
  • 15:00 EMX125 Gara 1
  • 15:45 EMX250 Gara 1
  • 16:35 MX2 RAM Qualifying Race
  • 17:25 MXGP RAM Qualifying Race

Domenica:

  • 09:45 EMX125 Gara 2
  • 10:25 MX2 Warm-up
  • 10:45 MXGP Warm-up
  • 11:30 EMX250 Gara 2
  • 13:15 MX2 Gara 1
  • 14:15 MXGP Gara 1
  • 16:10 MX2 Gara 2
  • 17:10 MXGP Gara 2

Preparati per un weekend di emozioni intense e competizione ai massimi livelli sul difficile tracciato di Kegums. Il supporto del pubblico locale sarà determinante, e la battaglia per la vittoria si preannuncia serrata!