Bettola, 23 giugno 2024 – Una giornata di festa in Italia con Andrea Verona del GASGAS Factory Racing che ha conquistato una vittoria casalinga nel secondo giorno del round quattro del Paulo Duarte FIM EnduroGP World Championship. In condizioni climatiche avverse, il pilota italiano ha superato di stretta misura Steve Holcombe del Honda Racing RedMoto Enduro Team per assicurarsi il gradino più alto del podio del POLISPORT GP d’Italia.

Verona Delizia il Pubblico di Casa con la Vittoria in EnduroGP

La seconda giornata a Bettola è stata caratterizzata da condizioni di bagnato e fango, un contrasto netto rispetto al caldo torrido del primo giorno. Le forti piogge notturne hanno trasformato le prove speciali in un percorso scivoloso e insidioso, con numerose pozze di fango che hanno messo a dura prova i piloti.

Gli organizzatori hanno deciso di invertire il POLISPORT Extreme Test, con i piloti che hanno affrontato una corsa non cronometrata nel primo giro, prima di affrontare il MAXXIS Enduro Test, cruciale per la giornata a causa delle difficili condizioni.

Steve Holcombe ha eseguito perfettamente il primo giro, stabilendo il tempo più veloce e mantenendo un vantaggio iniziale di quattro secondi su Andrea Verona, con Brad Freeman del Beta Factory Racing al terzo posto. Problemi invece per il vincitore del primo giorno, Josep Garcia del Red Bull KTM Factory Racing, che è caduto tra gli alberi perdendo quasi 50 secondi.

Garcia si è rapidamente ripreso, registrando il miglior tempo nell’ACERBIS Cross Test per iniziare la sua rimonta, mentre Verona superava Holcombe per concludere il primo giro dei tre in programma come leader. Il pilota italiano ha continuato a dominare, risultando il più veloce nei successivi POLISPORT Extreme Test e MAXXIS Enduro Test, e finendo secondo dietro Garcia nell’ACERBIS Cross Test, chiudendo il secondo giro con 18 secondi di vantaggio su Holcombe.

Con Garcia in incredibile recupero e in terza posizione, Freeman in quarta e Antoine Magain del CH Racing Sherco in quinta, la pioggia ha complicato ulteriormente la situazione nel terzo giro.

Holcombe ha vinto l’ultimo POLISPORT Extreme Test e poi il MAXXIS Enduro Test, approfittando di una caduta di Verona, per prendere il comando della gara prima dell’ultimo ACERBIS Cross Test. Ma l’italiano ha dato il massimo per i suoi fan, riuscendo a ripassare Holcombe per assicurarsi il primo posto sul podio per appena 46 centesimi di secondo. Holcombe, deluso, ha dovuto accontentarsi del secondo posto, mentre Garcia ha completato il podio con una straordinaria rimonta.

Vittoria per Morettini nell’Enduro Junior

Nel GALFER FIM Junior Enduro World Championship, Manolo Morettini (Honda) ha vinto a Bettola. Il giovane italiano ha mostrato grande abilità nelle condizioni scivolose, aprendo un vantaggio di 12 secondi su Max Ahlin del Team KTM Pro Racing Sport alla fine del secondo giro. Nonostante una caduta nel penultimo test, Ahlin ha concluso la giornata in seconda posizione, con l’australiano Kyron Bacon (Yamaha) in terza.

Altri Risultati

Enduro Women

Mireia Badia del RIEJU Factory Racing ha dominato la classe Enduro Women, conquistando la sua seconda vittoria del weekend con un margine di 56 secondi. Rosie Rowett, sua compagna di squadra, ha ottenuto il secondo posto davanti a Elodie Chaplot della Beta.

Enduro1

Steve Holcombe ha vinto nella classe Enduro1, con Josep Garcia in seconda posizione e Zach Pichon al terzo posto.

Enduro2

Andrea Verona ha aggiunto la vittoria nella classe Enduro2 alla sua collezione, con Matteo Pavoni del Jet Zanardo Husqvarna in seconda posizione e Samuele Bernardini del Honda Racing RedMoto Enduro Team in terza, per un podio tutto italiano.

Enduro3

Antoine Magain ha vinto nella classe Enduro3, seguito da Hamish MacDonald, con Brad Freeman in terza posizione.

Enduro Youth

Luca Colorio del Jet Zanardo Husqvarna ha ottenuto la sua prima vittoria nella classe Enduro Youth, completando una tripletta italiana con Manuel Verzeroli (Team KTM Pro Racing Sport) secondo e Alberto Elgari (TM MOTO) terzo.

Prossimo Appuntamento

Il Paulo Duarte FIM EnduroGP World Championship si sposta ora a Gelnica in Slovacchia per il POLISPORT GP di Slovacchia dal 12 al 14 luglio.

 

pH: endurogp.com