Dopo la lunga pausa estiva, è ripreso il campionato Italiano Pro Prestige Femminile sul tracciato di Monterosato (Fermo). Per questa tappa, abbinata al campionato Italiano Prestige, la top class nel motocross maschile, cambia la formula di gara, con la prima manche già al sabato sera dopo prove libere e prove cronometrate.
Stella Curino, che non aveva mai visto la pista, usa le prove libere per studiare il tracciato, molto impegnativo, soprattutto per la tipologia del terreno. In qualifica, dopo i primi giri dove il suo attacco al cronometro è stato sempre interrotto da bandiere gialle, riesce a staccare un giro buono per aggiudicarsi la 18esima posizione in griglia, sua migliore qualifica a una gara di campionato italiano.

Gara-1 si corre a fine giornata, con le prime ombre della sera che incombono. Ma la pioggia caduta nel tardo pomeriggio, oltre ad aver dato il giusto grado di umidità alla pista, ha reso la temperatura gradevole. A causa di una partenza non eccezionale, Stella si trova incastrata in un gruppetto da un passo un po’ inferiore al suo, ma non demorde e riesce a sorpassare le avversarie con autorevolezza fino a raggiungere la 17esima posizione. Ancora un volta quest’anno è nella TOP20!

La domenica è il giorno di Gara-2.  L’insolita formula, presa in prestito dal mondiale, del warm-up proprio prima della manche mette un po’ in agitazione Stella. Ma la partenza questa volta è un po’ meglio della prima e al primo passaggio è già 16esima. Tra sorpassi e cadute delle avversarie, si trova però ben distanziata dalla pilota che la precede e da quella che la segue, così decide di fare il suo ritmo senza forzare. Scelta che le consentirà, nelle fasi finali di gara, di avere ancora le energie per riuscire a resistere al ritorno prepotente di un’avversaria attardata da una caduta, facendo segnare il suo giro più veloce proprio all’ultimo. Chiude in 14esima posizione, agguantando per la prima volta anche la TOP 15!

La tenuta fisica del sabato, con ben due turni di prove e una manche da affrontare, è stata ottimale. Stella conferma di aver trovato la giusta forma. Ora si tratta solo di trovare definitivamente anche la piena consapevolezza del suo potenziale.

Prossimo appuntamento: 10-11 Settembre a Odolo (BS) per la 5a tappa del Campionato Italiano Pro-Prestige Femminile.