A Viterbo si riaccendono domenica i motori degli Internazionali d’Italia Supermoto

Domenica la quinta prova degli Internazionali d’Italia Supermoto, che lancia al rush finale di questa stagione. Diretta tv e streaming a partire dalle 13,35. Dopo un mese abbondante di pausa, gli Internazionali si preparano alla volata finale della stagione 2022. Il circuito internazionale di Viterbo ospita la quinta e terzultima prova del campionato, con l’organizzazione a cura del Moto Club Ufo Frascati.

Il campione del mondo in carica Marc Reiner Schmidt (TM – L30 Racing), reduce dal successo individuale nel Supermoto delle Nazioni dello scorso weekend in Belgio, arriva a Viterbo con l’intenzione di proseguire il suo percorso netto in testa alla classifica della classe regina degli Internazionali d’Italia, la S1.

Marc Reiner Schmidt – ph. Ruggero Visigalli

Proveranno a insidiarlo per primi i tre alfieri della nazionale italiana, freschi del bronzo conquistato domenica scorsa al SMoN. Il veneto Elia Sammartin (TM – L30 Racing) è al momento il migliore della graduatoria tricolore, seguito dai marchigiani Diego Monticelli (Honda – Team BRT), vincitore dell’ultima prova di Ortona, e da Gioele Filippetti (Honda – Team BRT).

Nella S2, la categoria immediatamente inferiore alla S1, Fabrizio Bartolini (Honda – Team MP Racing) ha ripreso vantaggio su Andrea Stucchi (TM – Team 11), grazie al successo ottenuto a Ortona, mentre Erik Tesconi (Honda – Liguria Racing), il belga Romeo Fiorentino (Honda – Gazza Racing), Nico Grazioli (TM – Team 11) e Alessandro Labate (Yamaha – Ufo Frascati) si giocano la terza posizione.

Marco Malone – ph. Marco Rimondi

Il francese Damien Giordano Ferrara (Honda – Bisalta Drivers Cuneo) è in testa agli Under 23 della categoria S3, con Jacopo Monti (Honda – Motodromo Castelletto) e Andrea Acetti (TM – Team 11) all’inseguimento. Tra i veteran della S5, invece, comanda Daniele Di Cicco (Honda – I Briganti della Torre), con un vantaggio che comincia a essere importante sul comunque velocissimo Mauro Cucchietti (Honda – Gazza Racing) e sullo svizzero Paolo Terraneo (Yamaha – Team MP Racing).

Il pubblico viterbese è pronto a gustarsi lo spettacolo della S4, la categoria solo asfalto che dall’inizio dell’anno ha regalato ogni volta gare piene di colpi di scena. Tra un’emozione e l’altra, la tabella rossa di capoclassifica è nelle mani di Kevin Vandi (TM – L30 Racing), con il campione in carica Marco Malone (Honda – FRT Racing 2) che non ha intenzione di mollare la preda. Alessandro Sanchioni (Honda – Team BRT), Jacopo Arduini (Honda – Gazza Racing) e Alessandro Sciarretta (TM – Transilvania) si contendono, invece, il terzo gradino del podio.

Nella S Young Matteo Valdemi (Honda – Liguria Racing) ha preso il largo e potrebbe conquistare il titolo già a Viterbo, con addirittura due gare d’anticipo. Molto più equilibrio, invece, tra i giovanissimi della S Junior, con la ragazza terribile Luana Giuliani (Ktm – AC4 Racing team), dominatrice un mese fa a Ortona, che ha raggiunto al secondo Matteo Andreotti (TM – Team 11) e si è portata a soli 3 punti dal capoclassifica Andrea Benvenuti (Ktm – FRT Racing 2).

TV e Streaming. Come consuetudine per gli Internazionali d’Italia Supermoto Motorex, anche la gara di Viterbo sarà trasmessa in diretta tv e streaming. Il collegamento avrà inizio alle 13,35 e proseguirà fino al termine delle gare.

Canali Tv: MS Motor TV (ch. 229 Sky e ch. 55 Tivùsat), Hbb Tv (ch. 123 DTS), Federmoto TV. Canale Youtube: FXAction Live. Pagine Facebook: FXAction Group, 24MX, Motocross Marketing, Tusciaweb, Radio Rider.