Weekend di successi nel CIV Junior per i Pata Talenti Azzurri FMI

L’impianto dell’Ottobiano Motorsport ha ospitato un quarto appuntamento del CIV Junior 2022 che ha proiettato ai vertici i Pata Talenti Azzurri FMI. Nelle rispettive classi di appartenenza, i giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno monopolizzato la scena, dando seguito al lavoro compiuto nelle numerose sessioni di allenamento organizzate, proprio ad Ottobiano, nel corso della stagione.

Nella MiniGP Italy Series il grande protagonista del fine settimana risponde al nome di Gabriel Vuono (Bierreti Racing), vincitore di entrambe le gare in programma. Con questa doppietta ha così consolidato la sua leadership di campionato a quota 160 punti, avvicinando la propria partecipazione alla FIM MiniGP World Final in agenda a Valencia.

I successi continui dei Pata Talenti Azzurri FMI sono proseguiti nel Campionato Italiano Ohvale GP-2 190 con Gionata Barbagallo (Pasini Racing Team) a sua volta vincitore di entrambe le gare. Con un gran ritmo, Barbagallo ha primeggiato ad Ottobiano rafforzando la propria leadership nella generale con 168 punti all’attivo. Nella medesima categoria, Cristian Borrelli (M&M Technical Team) ha riscattato la scivolata di Gara-1 con un più che convincente terzo posto nella seconda, ritrovandosi nella medesima posizione in campionato.

Sempre ad Ottobiano è inoltre andato in scena una nuova tappa della Coppa Italia Junior con quattro piloti coinvolti nel progetto, abituali protagonisti della Velocità nazionale ed internazionale, impegnati con successo nella Ohvale GP-2 190 Expert, offrendo un bello show agli spettatori ed addetti ai lavori presenti. In entrambe le gare il podio è stato monopolizzato dai Pata Talenti Azzurri FMI: nella prima Giulio Pugliese ha preceduto Guido Pini e Filippo Farioli, con quest’ultimo vincitore di Gara-2 a precedere gli stessi Pini e Pugliese. Un sesto ed un quinto posto all’attivo invece per Cesare Tiezzi, a sua volta wild card d’eccezione.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Un weekend di gara che ci rende pienamente soddisfatti. I nostri piloti hanno vinto tutto quello che c’era da vincere nelle classi del CIV Junior. Gabriel Vuono ha vinto entrambe le gare della MiniGP Italy Series, discorso analogo per Gionata Barbagallo nella 190 dove, non da meno, Cristian Borrelli a sua volta ha lottato al vertice. Inoltre nella Coppa Italia Junior si sono presentati eccezionalmente al via quattro Talenti Azzurri che hanno dato spettacolo, tanto che persino gli spettatori in tribuna li hanno applauditi. Una gara l’ha vinta Filippo Farioli, una Giulio Pugliese con Guido Pini che ci ha provato in entrambe le manche con sorpassi continui, tempi esagerati, tutti senza mai risparmiarsi. Questo ci rende soddisfatti: Ottobiano è una delle nostre principali location per i raduni collegiali, pertanto ciò che vediamo negli allenamenti si ripete poi in gara. Tutto procede al meglio e lo testimonia al fatto che due nostri piloti siano al comando delle classi 160 e 190 in vista della fase decisiva della stagione“.

Il prossimo appuntamento del CIV Junior è in agenda nel fine settimana del 6-7 agosto a Pomposa, anticipato questo weekend dalla “Racing Night” del CIV a Misano con diversi Pata Talenti Azzurri FMI in azione.