Tra JuniorGP e CIV i Pata Talenti Azzurri FMI sempre protagonisti

Il weekend del 7-8 maggio ha proposto, su due fronti, i Pata Talenti Azzurri FMI protagonisti nella Velocità nazionale ed internazionale. Tra Estoril, round d’apertura del FIM JuniorGP 2022, ed il secondo appuntamento stagionale del CIV disputatosi a Vallelunga, i giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno raccolto risultati di prestigio, riaffermando il loro valore.

Proprio ad Estoril due giovani Pata Talenti Azzurri FMI si sono collocati ai vertici della competitiva European Talent Cup nel contesto del FIM JuniorGP. Edoardo Boggio (Aspar Junior Team) e Guido Pini (AC Racing Team) hanno concluso rispettivamente al secondo e terzo posto Gara 1, celebrando entrambi il primo, personale podio nella serie. Un doppio-piazzamento a podio dei due piloti coinvolti nel progetto che testimonia la loro crescita sportiva con, nel caso di Pini, in grado di ottenere anche il quarto posto in Gara 2.

Sempre sul tracciato portoghese, la prima gara stagionale del Mondiale JuniorGP ha visto Filippo Farioli (Aspar Junior Team GASGAS) classificarsi ottavo, mentre Luca Lunetta (AC Racing Team Husqvarna), reduce dal 2° posto di Gara 2 della Red Bull MotoGP Rookies Cup a Jerez, ha concluso tredicesimo.

Passando al CIV, il secondo round andato in scena all’Autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga ha visto nuovamente i Pata Talenti Azzurri FMI monopolizzare il podio nelle due gare della classe PreMoto3. Leonardo Zanni (AC Racing Team Brevo, 1° e 3°), Giulio Pugliese (AC Racing Team Brevo, 2° e 1°) e Demis Mihaila (GP Project 2WP Factory Racing 2WheelsPoliTO, 3° e 2°) sono stati i grandi protagonisti del fine settimana, con Zanni e Pugliese rispettivamente primo e secondo in campionato, separati tra loro da 6 punti. Nel novero dei piloti coinvolti nel progetto, un quinto posto all’attivo per Edoardo Liguori (Pasini Racing Team 2WheelsPoliTO) ed un sesto a testa per i suoi due compagni di squadra Matteo Gabarrini e Mattia Romito. In evidenza all’esordio anche Gabriel Tesini (AC Racing Team Brevo), quarto e nono nelle due gare.

Pata Talenti Azzurri FMI sul podio anche nel CIV Moto3 con Cesare Tiezzi (AC Racing Team BeOn) terzo e secondo, mentre il diciottenne Matteo Patacca (Renzi Corse Ducati) si è affermato nell’élite della competitiva classe Supersport, conquistando un rimarchevole secondo posto in Gara 1 ed il settimo in Gara 2. Top-10 all’attivo invece nel CIV Supersport 300 per Mattia Martella (Prodina Racing Kawasaki) conseguita nella gara del sabato.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Siamo estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti a livello internazionale dai nostri Talenti Azzurri. Edoardo Boggio e Guido Pini hanno dimostrato di esserci: sono andati estremamente più forti rispetto allo scorso anno anno riuscendo a partire piuttosto avanti, un aspetto su cui lavoriamo da diverso tempo. Questi risultati sono di buon auspicio per il prosieguo della stagione e dobbiamo fare una nota di merito alle loro rispettive squadre per il lavoro svolto, aiutandoli nel percorso di crescita. Nella Moto3 della JuniorGP, Filippo Farioli e Luca Lunetta hanno dimostrato di essere veloci, ma hanno concluso indietro. Siamo tuttavia fiduciosi che arriveranno nelle posizioni in linea con il loro potenziale. Passando al CIV, la PreMoto3 ormai non ha più bisogno di conferme, considerando che i Talenti Azzurri sono sempre davanti e possiamo essere soddisfatti da questo punto di pista. In Moto3, augurando una pronta guarigione a Riccardo Trolese, Cesare Tiezzi ha conquistato due podi positivi per la classifica e per il morale. In Supersport un Matteo Patacca superlativo ha dimostrato la sua forza giocandosi la vittoria in Gara 1, lottando i protagonisti a soli 18 anni in un campionato estremamente competitivo. Per quanto concerne Mattia Martella, sta lavorando per guidare come più gli piace al fine di esprimersi al meglio nella Supersport 300. Come sempre va un ringraziamento al nostro gruppo di lavoro formato da Marzio Leoncini, Marco Di Marcello, Alessandro Brannetti e Alex De Angelis che svolgono sempre un ottimo lavoro al seguito dei Talenti Azzurri in ogni attività prevista”.

Il prossimo round del FIM JuniorGP è in agenda al Circuit Ricardo Tormo di Valencia nel fine settimana del 21-22 maggio, mentre il CIV tornerà in azione al Mugello il 18-19 giugno prossimi.

MXCircus

GRATIS
VISUALIZZA