Domenica 8 maggio, sulla pista di Gioiella, giovanissimi a scuola di fuoristrada/minicross

E’ in programma per domenica prossima 8 maggio, sulla pista di Castiglione del Lago, il Corso Teorico Pratico (CTP) di motociclismo fuoristrada organizzato dal Comitato umbro Federmoto e rinviato lo scorso il 25 aprile a causa delle abbondanti piogge dei giorni precedenti, che avevano reso il terreno molto pesante.

La nuova collocazione in calendario era stata già preannunciata dal comitato al momento del rinvio ed è stata ora confermata, d’intesa con il Moto Club Trasimeno “G. Capecchi”, che ospita la manifestazione.

Dunque l’impianto di Gioiella, intitolato a Vinicio Rosadi, aprirà i propri battenti ai giovanissimi e agli esordienti per fornire loro, attraverso tre diversi moduli tecnici, nozioni sulla guida della moto in fuoristrada.

I primi due, CTP e New Entry, sono rivolti a ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 16 anni, già in possesso della Licenza di pilota 2022. Gli istruttori federali impartiranno lezioni di minicross e minienduro, utilizzando tratti ben individuati del tracciato, adatti ad approfondire i “fondamentali” del fuoristrada. L’iscrizione a questi moduli ha un costo di 20 Euro.


E’ invece rivolto ai debuttanti il corso Hobby Sport, formula che consente a bambini anche molto piccoli di avere un approccio “soft” con la guida, disponendo di moto e abbigliamento protettivo messi a disposizione dagli organizzatori, senza bisogno di essere già tesserati Federmoto. In questo caso lo spazio messo a disposizione per le prove non presenta alcuna difficoltà e i bambini vengono seguiti passo dopo passo dai tecnici della Federazione Motociclistica. La partecipazione è gratuita.

Per tutti e tre i moduli il ritrovo in pista è fissato per le 8.30 di domenica 8 maggio.

MXCircus

GRATIS
VISUALIZZA