CIV round-2 a Vallelunga: Pirro vuol tornare in vetta al campionato e Spinelli punta alla prima vittoria

Nel secondo round stagionale il Campione Italiano Superbike in carica vuole riprendersi la prima posizione in campionato nella pista dove lo scorso anno regalò emozioni. Il pilota #29 vuol vincere con la Panigale V2 dopo i due podi di Misano. Tutto pronto all’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga per il secondo round del Campionato Italiano Velocità che vede il Barni Spark Racing Team impegnato in Superbike, con le Panigale V4 R affidate a Michele Pirro e Michal Filla, e in Supersport Next Gen con la Panigale V2 nelle mani di Nicholas Spinelli.

Sui 4,110 km del circuito romano. Pirro è quasi imbattibile: dal 2015 a oggi i suoi successi con le Ducati firmate “Barni” sono 10, con cinque doppiette, l’ultima conquistata nel 2021 con una memorabile battaglia all’ultimo giro con Delbianco e l’arrivo al fotofinish in Gara 2. Dopo la caduta in Gara 1 a Misano e la vittoria in Gara 2 Pirro deve recuperare sei lunghezze su Vitali e sette su Canepa nella classifica di campionato. Il suo compagno di box Michal Filla sarà al debutto a Vallelunga e punta a migliorare i suoi piazzamenti di Misano dove ha

chiuso ottavo e undicesimo.

A Vallelunga, sulla Panigale V2, ha già vinto anche Nicholas Spinelli che lo scorso anno salì sul gradino più alto del podio nella seconda gara del National Trophy Big Sport. Il pilota abruzzese ci riproverà anche nella Supersport Next Gen del CIV, che lo ha visto secondo e terzo nelle prime due gare a Misano. In classifica Spinelli è secondo, a quota 36, con nove punti di svantaggio su Valtulini.

Pubblico e TV: Il round 2 del Campionato sarà aperto al pubblico e sarà visibile in streaming su FedermotoTV, la nuova piattaforma OTT della FMI. Per i tesserati FMI le gare saranno gratuite attivando il “pacchetto tesserato FMI”. Le gare del CIV saranno trasmesse anche da Sky Sport MotoGP, in differita. Dal 2022 il CIV che allarga i suoi orizzonti, lo spettacolo del campionato italiano sarà visibile anche all’estero, in Indonesia e Australia.

Record del circuito: Pole position: Alessandro Delbianco (Honda) – 1’35.315 (2021), mentre il Giro più veloce in gara è di Lorenzo Savadori (Aprilia)- 1’36.084 (2020).

Michele Pirro, #51 (25 pt. – P3): «Siamo pronti per affrontare questo nuovo week end di gare e abbiamo già una buona base da cui partire, dato che a Vallelunga abbiamo fatto il primo test con i nuovi pneumatici Dunlop in febbraio. E’ un circuito tecnico sul quale ho vinto molte gare con il Barni Spark Racing Team che mi ha sempre messo nelle migliori condizioni per essere performante. L’incognita meteo potrebbe rendere tutto più difficile…ma siamo pronti»!

Michal Filla, #55 (8pt. – P8): «A inizio stagione abbiamo fatto due giorni di test a Vallelunga che mi hanno permesso di conoscere il circuito, ma ero anche caduto. Spero che il weekend di gara si concluda meglio del test».

Nicholas Spinelli, #29 (36 pt. – P2): «Sono molto carico per questa gara. Il test che abbiamo fatto a Cremona domenica scorsa è stato molto importante per ritrovare il feeling con la moto e per trovare la base di assetto che ci servirà a Vallelunga. In questo campionato conterà essere a lottare nelle posizioni di vertice, ma anche essere costanti e non commettere errori. Speriamo che il meteo non faccia brutti scherzi».

MXCircus

GRATIS
VISUALIZZA