I Pata Talenti Azzurri FMI grandi protagonisti degli Internazionali d’Italia Supermoto

La pista South Milano di Ottobiano ha ospitato il secondo appuntamento stagionale degli Internazionali d’Italia Supermoto 2022 con la presenza dei due piloti della specialità coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI. In questa circostanza i due atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack si sono messi in mostra, conquistando risultati di rilievo nelle rispettive classi di appartenenza.

Partendo dalla S4, Kevin Vandi (Team L30 Racing TM Factory) a tutti gli effetti è stato il grande protagonista. Reduce dal secondo posto nella prova d’apertura del Campionato Europeo disputatasi a Busca, in questo secondo round degli Internazionali d’Italia si è garantito la vittoria di giornata. Al secondo posto conseguito nella prima manche, Vandi ha fatto seguire una perentoria affermazione di Gara 2, ritrovandosi così al comando della classifica di campionato con 820 punti all’attivo.

Nella top class S1 a sua volta Gioele Filippetti (Bikers Racing Team Honda) ha proseguito la sua sequenza di risultati utili consecutivi. Quarto e quinto nelle due manche, ha concluso nella top-5 assoluta e quarto di giornata nella graduatoria riservata ai piloti italiani.

Massimo Beltrami, Direttore Tecnico Supermoto FMI: “Ad Ottobiano abbiamo registrato due ottime prestazioni da parte dei nostri Talenti Azzurri. Gioele Filippetti si è reso protagonista di una strepitosa Gara 1 con un ottimo ritmo, perdendo il podio assoluto soltanto all’ultimo giro dopo aver subito il sorpasso da Monticelli. Ha fatto vedere delle buone cose ed il terzo posto in campionato riafferma il suo stato di forma. Nella S4, Kevin Vandi dopo il secondo posto della prima manche è partito più determinato in Gara 2, conquistando la vittoria di manche e di giornata. Un successo importante che gli consente di consolidare la sua leadership di campionato“.

MXCircus

GRATIS
VISUALIZZA