Steels Dr Jack FLy Over: Ha preso il via dal Piemonte l’Italiano Prestige Motocross 2021

Lo storico circuito del Mottaccio del Balmone è stato il degno teatro dell’inizio del massimo campionato nazionale che si è aperto in Piemonte questo weekend. Peccato che la pioggia scesa nella notte tra sabato e domenica abbia reso il terreno molto pesante per le gare che assegnavano i punti per il campionato.

Il team Steels Dr Jack FLy Over ha partecipato alla gara con i suoi due piloti: il debuttante Emilio Scuteri e Leonardo Angeli JR, entrambi schierati nella Elite MX2.

Nelle prove del sabato ottimo quinto tempo nel proprio gruppo per Scuteri che ha potuto così scegliere una buona posizione al cancello di partenza. Brutta caduta invece, proprio all’inizio delle cronometrate, per Angeli JR che dopo gli accertamenti del caso ha scoperto di aver riportato una frattura della scapola destra che necessiterà di un intervento chirurgico a breve. A lui va un grande augurio per una pronta guarigione, lo ritroveremo in pista quando sarà di nuovo al cento per cento della forma.

La prima manche di Emilio Scuteri, corsa su un tracciato pesantissimo, lo ha visto partire male e ritrovarsi attorno al trentesimo posto nelle prime fasi di gara. Il ragazzo non si è perso d’animo ed ha iniziato una bella rimonta che lo ha portato fino al 12° posto finale.

In gara due Emilio è scattato bene ritrovandosi da subito nella top ten. Con una pista più asciutta ha potuto esprimere il suo potenziale lottando con i migliori del lotto, alla fine la stanchezza per lo sforzo della prima manche si è fatta sentire, ma stringendo i denti ha portato a casa un buon 7° posto.

Con questi risultati Emilio ora occupa il decimo posto della classifica di campionato, consapevole di poter fare ancora meglio. La prossima tappa del campionato si svolgerà a Mantova nel fine settimana del 24 e 25 aprile, una pista dal terreno morbido che potrebbe favorire le doti di Scuteri.

Emilio Scuteri: “È stato un week end positivo per me, mi sento bene sulla moto. Ho già un buon feeling con il nuovo mezzo e non vedo l’ora di tornare in gara tra due settimane! Abbiamo lavorato tanto per sistemare la moto al meglio per la prima gara, e devo dire che TM e il team hanno fatto veramente un gran lavoro per mettermi nelle migliori condizioni! Li ringrazio infinitamente, la moto andava veramente bene e grazie a tutti gli sponsor che credono in noi“.

Leonardo Angeli JR: “Purtroppo il mio weekend si è fermato il sabato dove una brutta caduta mi ha procurato la frattura scomposta della clavicola. Non ricordo bene la dinamica della caduta. Nei prossimi giorni farò dei controlli specifici, speriamo passi questo brutto momento, grazie a tutto il mio team, alla mia famiglia e a tutti gli sponsor. Torneremo più forti!“.