Challenge Honda RedMoto, riservato ai piloti del Campionato Italiano Fast MX

Un montepremi complessivo da 6.620 euro, con mille euro a ciascuno dei vincitori finali delle due cilindrate. Ecco i premi in denaro sul piatto del challenge Honda RedMoto 2021, il trofeo riservato ai piloti del campionato italiano Fast di motocross in gara con le Honda CRF 450R e CRF 250R distribuite ufficialmente da RedMoto.

Anche quest’anno il challenge si svolgerà nell’ambito del campionato Prestige e riguarderà sia la classe MX1 che la MX2, con montepremi suddiviso in parti uguali. Le classifiche saranno estrapolate direttamente dall’ordine d’arrivo assoluto delle manche.

Michele Berera

Questo trofeo è un premio per i clienti che hanno deciso di dare fiducia a Honda e a RedMoto – spiega Michele Berera, responsabile commerciale e marketing RedMoto -. L’idea è nata dal titolare di RedMoto, Egidio Motta, che voleva incentivare la presenza del marchio nel campionato italiano Fast. L’iniziativa è stata subito condivisa con FxAction Group e già al suo primo anno di vita, nel 2020, ha avuto un buon successo. Che adesso contiamo di aumentare”.

Il challenge – continua Berera – è aperto solo ai piloti in possesso di una CRF distribuita ufficialmente da RedMoto attraverso uno dei circa 100 punti vendita autorizzati presenti in Italia. Come detto, è un premio che riserviamo ai clienti che entrano nel nostro programma e che tengono alto il nome di Honda e RedMoto in un campionato di livello come l’italiano Fast”.

Il montepremi complessivo del challenge è di 6.620 euro. Questo il dettaglio dei premi per ogni singola gara:

120 euro al primo classificato

80 euro al secondo

60 euro al terzo

Premi finali del challenge

1.000 euro al primo classificato

500 euro al secondo

250 euro al terzo

I premi sono assegnati sia nella classe MX1 che nella MX2.

Quest’anno – aggiunge Berera – Honda si presenta con una 450 completamente rivista e migliorata in maniera sensibile, tant’è vero che il modello è già esaurito. Ci aspettiamo un bel gruppo di Honda CRF a competere per il challenge della MX1. Anche nella categoria 250, nonostante la moto non abbia avuto un così netto cambiamento, abbiamo avuto un ottimo riscontro di vendite e per questo ci aspettiamo un incremento di piloti anche in questa cilindrata”.

MXCircus

GRATIS
VISUALIZZA