Il Barni Racing Team a caccia di rivincite nel CIV con il fuoriclasse Michele Pirro (Ducati Panigale V4 R)

Il Barni Racing Team e Michele Pirro continuano la loro avventura insieme nel CIV. Per il settimo anno consecutivo il tester ufficiale Ducati MotoGP sarà al via del Campionato Italiano Velocità Superbike sulla Ducati Panigale V4 R cercando di riconquistare il titolo di Campione Italiano che ha già vinto quattro volte insieme alla squadra bergamasca (2015, 2017, 2018, 2019).

Dopo aver conquistato per undici volte consecutive il titolo di miglior team del CIV Superbike, tra il 2009 e il 2019, anche il Barni Racing Team va a caccia di riscatto e per farlo ha deciso di confermare la partnership con il campione di San Giovanni Rotondo.  

Tante le novità tecniche sulla Ducati Panigale V4 R, tra queste le sospensioni Ohlins curate da Andreani Group.

Il campionato si svolgerà nel collaudato format di sei round per un totale di 12 gare, con l’introduzione della suggestiva gara in notturna: in occasione del quarto round stagionale il primo turno di qualifiche del venerdì e le gare del sabato della classe SBK si svolgeranno sotto i riflettori del Misano World Circuit – Marco Simoncelli.

A un mese esatto dal via del campionato, lunedì 15 e martedì 16 marzo, Michele Pirro salirà sulla Ducati Panigale V4 R in configurazione CIV per una due giorni di test che vedrà impegnato anche Tito Rabat in sella alla moto in configurazione WorldSBK.

Michele Pirro: «Oramai nel Barni Racing Team sono di casa e sono davvero contento che anche per il 2021 saremo al via di questo campionato. La scorsa stagione abbiamo sofferto più del solito perché i risultati non sono arrivati e questo sarà lo stimolo principale per continuare a dare il massimo. La cosa più importante per me è ripagare gli sforzi di “Barni” e di tutta la sua equipe, voglio riportare in alto la Ducati nel campionato nazionale e difendere al meglio i colori delle Fiamme Oro. Potrò farlo grazie a tutti gli sponsor che ci sostengono anche in questo momento difficile e alla Federazione Motociclistica Italiana che ha lavorato duramente per far sì che il campionato potesse prendere il via regolarmente. A tutti loro va il mio ringraziamento».

Calendario CIV 2021

Round 1: 17-18 aprile: Mugello Circuit

Round 2: 15-16 maggio: Misano World Circuit “Marco Simoncelli”

Round 3: 3-4 luglio: Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola

Round 4: 31 luglio: 1 agosto – Misano World Circuit “Marco Simoncelli” (notturna)

Round 5: 28-29 agosto: Mugello Circuit

Round 6: 9-10 ottobre: Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi”