L’associazione Di.Di. Diversamente Disabili presenta il calendario sportivo 2021

Presentato il calendario 2021 di motociclismo paralimpico, organizzato dalla onlus “Di.Di. Diversamente Disabili”, la prima Associazione in Italia che si occupa dal 2013 di (ri)avvicinare al mondo delle due ruote i ragazzi disabili.
ll Team “Di.Di. Diversamente Disabili”, presieduto dal pilota di moto paralimpico Emiliano Malagoli che raccoglie più di 30 piloti, nasce per offrire l’opportunità a tutti quei motociclisti disabili di misurarsi anche agonisticamente, oltre che la possibilità di confrontarsi con problematiche simili e crescere insieme.

Le iniziative sportive in programma per il 2021:

European Bridgestone Iron Cup da quest’anno riconosciuto FIM EUROPE!

Si tratta del campionato europeo di motociclismo paralimpico nato nel 2017 – dalla collaborazione tra la FIM (Federazione Motociclistica Internazionale) l’associazione francese Handi Free Riders e la Diversamente Disabili Onlus – come International Bridgestone Handy Race, che quest’anno, alla sua 5° Edizione, raggiunge l’importante riconoscimento da parte della Fim Europe – European Motorcycling Union e cambia nome in EUROPEAN BRIDGESTONE IRON CUP.

Perché i ragazzi che competono sono davvero degli iron riders, piloti d’acciaio, sia nei componenti che nel temperamento.

Non si tratta solo di sport, questi ragazzi sono portatori sani di entusiasmo e determinazione: la loro forza è contagiosa e sono la dimostrazione vivente del “Never Give Up”, (non a caso è i loro motto), ossia mai arrendersi, perché nella vita tutto è possibile.

Le date in programma:

– 17-18 Aprile Le Mans (in concomitanza con la 24 Ore, Campionato mondiale di Endurance)

– 24-25 Luglio Misano (nel Campionato Italiano Velocità)

– 22-23 agosto Mugello (nella Coppa FMI)

– ottobre Vallelunga (data da confermare)

Grazie alla collaborazione con FMI e FIM Europe, l’associazione Di.Di. sta lavorando anche ai regolamenti tecnici e sportivi per disciplinare il motociclismo paralimpico.

Il Presidente della FIM Europe Mr. Martin de Graaff ha dichiarato: “Tra le sue attività rivolte alla Responsabilità Sociale, il FIM Europe Management Council ha deciso di creare un Gruppo di Lavoro finalizzato alla predisposizione delle Linee Guida per la regolamentazione dei Training Camps adattati ai motociclisti con disabilità. Inoltre, si è deciso di sostenere la creazione di una specifica Coppa Europa.

La presentazione di queste due iniziative a tutte le Federazioni europee avrebbe dovuto avvenire in occasione del Congresso FIM Europe a Praga (luglio 2020) ma, a causa della pandemia Covid-19, è stata rinviata al prossimo Congresso di Belgrado (luglio 2021).

L’auspicio è che questa nuova Bridgestone Iron Cup europea, iniziata quest’anno e che si svolgerà in 2 Paesi (Francia e Italia), possa crescere ulteriormente e interessare, nei prossimi anni, più Federazioni possibili. Auguriamo quindi agli “Iron Riders” una stagione sportiva di successo”!

Il Campionato Italiano Octo Cup è il primo campionato al mondo riservato a piloti disabili. Nasce nel 2014 e quest’anno, dunque, alla 8^ edizione, si svolgerà nelle seguenti tappe:

– 24-25 Luglio Misano (nel Campionato Italiano Velocità)

– 22-23 agosto Mugello (nella Coppa FMI)

– ottobre Vallelunga (data da confermare)

Siamo orgogliosi anche quest’anno, grazie al Team Di.Di. che ci ha offerto questa opportunità, di dare il nome al primo ed unico campionato italiano di motociclismo paralimpico” commenta Nicola Veratelli, Amministratore Delegato di Octo Group. “La OCTO CUP esprime i valori alla base della nostra azienda: volontà, tenacia, capacità e soprattutto lavoro di squadra, ingredienti che rendono possibile raggiungere sempre risultati straordinari in qualsiasi tipo di impresa, di business come sportiva”.

Quest’anno il campionato italiano si svolgerà su circuiti di fama mondiale, segno della continua crescita di tutto il movimento, grazie anche alla preziosa collaborazione di partner come FMI, Octo Telematics Italia, Bridgestone e Pakelo.