Primo titolo nazionale enduro per il bresciano Enrico Rinaldi

Enrico Rinaldi (Husqvarna) è un pilota 19enne di Passirano (BS), la sua storia legata alle moto è iniziata nel 2016 e quest’anno è riuscito a conquistare il primo titolo tricolore in carriera grazie a tre vittorie su tre prove nella 450 Junior.

Il forte pilota lombardo ha corso la sua bella stagione in sella a una Husqvarna Fe450 mentre il prossimo anno salirà su una Gas Gas Ec350, sempre con il Team Enjoy Sky GTG Motogamma e con i colori del Moto Club RS77.

 

Enrico, che stagione è stata per te questa e com’è andata?

E.R.: “Stagione 2020 direi molto positiva, ma partita un po’ male perché ho fatto fatica a trovare feeling con la grossa 450, soprattutto nelle gare impegnative di Assoluti. Tutto sommato sono riuscito a migliorare e vincere il mio primo titolo Under 23. Per me è stata la fortuna il fatto che la stagione è stata posticipata e accorciata poiché è stato più semplice organizzarmi per un intervento chirurgico al ginocchio”.

Qual è un punto di forza che ti avvantaggia nei confronti di altri piloti?

E.R.: “Credo che il mio punto di forza sia la determinazione e l’allenamento”.

In cosa ti senti di dover migliorare per il futuro?

E.R.: “Devo migliorare molto in tutto ma specialmente nei tracciati molto duri che si scavano poco”.

Quali sono i tuoi programmi per la prossima stagione?

E.R.: “Nel 2021 parteciperò ai campionati italiani (Under23 e Assoluti) e al campionato Europeo di enduro in sella ad una Gas Gas EC350”.

Chi ti segue alle gare?

E.R.: “Alle gare in particolare non sono seguito, ma nella preparazione della motocicletta e dell’allenamento ricevo molti consigli da amici esperti e da mio padre”.

Devi ringraziare qualcuno?

E.R.: “Ci tengo a ringraziare fortemente la mia famiglia, gli amici, e tutti gli sponsor che mi hanno supportato”.