Podi e vittorie per i Pata Talenti Azzurri FMI nell’ELF CIV ad Imola

Nel fine settimana del 5-6 settembre l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola ha ospitato il Round Pata dell’ELF CIV 2020, penultimo appuntamento stagionale con i giovani piloti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI in evidenza nelle classi Moto3, PreMoto3 e Supersport 300.

Partendo proprio dall’ELF CIV Supersport 300, Giacomo Mora (Junior Team AG Yamaha Pata) ha vissuto un fine settimana da grande protagonista. Secondo in Gara 1, l’indomani si è assicurato la prima vittoria stagionale in Gara 2 e la quarta posizione in campionato a quota 62 punti.

Nell’ELF CIV Moto3 sono arrivate conferme importanti da parte dei Pata Talenti Azzurri FMI. Con due secondi posti Alberto Surra (Team Minimoto) ha rilanciato le proprie quotazioni in campionato, facendo inoltre registrare il nuovo record sul giro in gara domenica con il crono di 1’57″695. In attivo il bilancio di Alessandro Morosi (RGR TM Factory Racing Team) con un quinto ed un settimo posto, mentre il suo compagno di squadra Nicola Fabio Carraro ha concluso quinto in Gara 2 dopo la scivolata registrata sabato. Nel novero dei piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack, Matteo Boncinelli (RMU VR46 Riders Academy) vanta un 6° posto in Gara 2, doppio piazzamento in zona punti invece per Filippo Bianchi (Oscar Team, 10° e 12°) e Davide Cangelosi (M&M Technical Team, 9° e 14°). Sfortunato Omar Bonoli (Oscar Team), costretto alla resa in Gara 2 per una caduta nel Warm Up dopo un più che incoraggiante 6° posto conseguito sabato.

L’ELF CIV PreMoto3 ha nuovamente riaffermato la competitività dei Pata Talenti Azzurri FMI, a due gare dal termine in grado di monopolizzare la top-5 di campionato. Al comando a quota 98 punti figura Cristian Lolli (M&M Technical Team), in grado al Santerno di conquistare un 2° ed un 7° posto nelle due gare. Una vittoria a testa per i suoi più diretti inseguitori in classifica Guido Pini (AC Racing Team, 3° e 1°) e Demis Mihaila (Academy GP, 1° e 4°), con la gara del sabato che ha visto il podio monopolizzato dai Pata Talenti Azzurri FMI con Mihaila, Lolli e Pini con quest’ordine all’esposizione della bandiera a scacchi. Un podio all’attivo ad Imola anche per Edoardo ‘Edos’ Liguori (Team Pasini Racing) classificatosi 2° in Gara 2, con Riccardo Trolese (M&M Technical Team) 12° e 10° guadagnando la quinta posizione in campionato. All’appello di Imola hanno risposto presente anche Flavio Massimo Piccolo (RGR Racing Team, 10° e 6°) e Manuel Margarito (RMU VR46 Riders Academy, 19° e 18°). Weekend sfortunato per Edoardo Boggio (AC Racing Team): dopo la conquista della pole, in Gara 1 è stato costretto al ritiro per un inconveniente quando si ritrovava in testa, mettendo in mostra buone performance anche nella seconda manche prima di una prematura uscita di scena.

Podio tutto Pata Talenti Azzurri FMI in Gara 1 dell’ELF CIV PreMoto3 ad Imola con Demis Mihaila, Cristian Lolli e Guido

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI:Per i Talenti Azzurri è stato un weekend positivo sotto il profilo dei risultati conseguiti e delle performance espresse. Partendo dalla Moto3, ad Imola si è registrata l’ottima prestazione da parte di Surra, Carraro e Morosi, con il primo autore del nuovo primato della pista. Per tutto il fine settimana si è viaggiato con tempi record sul giro e sul passo, riaffermando l’elevato livello di competitività della Moto3 italiana e dei nostri piloti. La PreMoto3 si è confermata di fatto la categoria dei Talenti Azzurri, con i giovani piloti coinvolti nel progetto sempre protagonisti e presenza fissa non soltanto del podio, ma anche della top-5 di campionato. Per quanto concerne la Supersport 300, Mora ha vissuto un grande weekend con un secondo ed un primo posto nelle due gare, lottando costantemente ai vertici della categoria. Nel suo complesso, possiamo ritenerci soddisfatti del weekend vissuto ad Imola con i Talenti Azzurri sempre al top, proseguendo con successo il lavoro intrapreso nei mesi scorsi. La prospettiva è ottima e, a questo proposito, stiamo già cominciando a gettare le basi in ottica 2021“.

Il conclusivo appuntamento dell’ELF CIV 2020 è in programma all’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga nel fine settimana del 17-18 ottobre prossimi.

MXCircus

GRATIS
VIEW