Campionato Italiano MX Prestige in Umbria buono ma non benissimo per Tomas Ragadini

A Castiglione del Lago, secondo round del ‘tricolore’, Ragadini veloce in qualifica ma le condizioni estreme della domenica lo penalizzano in gara. Fine settimana regolare per Tita. Dopo poco più di un mese dalla prova di apertura di Faenza (RA), torna il Campionato Italiano MX Prestige presso uno degli storici tracciati italiani; il ‘Vinicio Rosadi’ di Castiglione del Lago (PG). Tracciato tradizionale dal fondo prettamente duro immerso nel verde delle colline umbre. Il Team RT973 è rappresentato per l’occasione da due piloti: Tomas Ragadini #102 nella classe MX1 e Andrea Tita #713 nella classe MX2 Fast.

Sabato il tracciato si presenta ai piloti in buone condizioni e Ragadini dimostra subito di essere molto veloce e di voler concludere nel migliore dei modi questo secondo round del tricolore. Con un primo tempo del suo gruppo sia nelle libere che nelle cronometrate, si guadagna il 2° cancelletto sullo schieramento di partenza. Domenica però la pioggia intensa caduta nella notte cambia le carte in tavola e complica non poco le condizioni della pista. In gara-1 il fango è tanto e partire bene è fondamentale. Ragadini riesce ad inserirsi subito all’interno della ‘top 10’ ma un problema agli occhiali, nelle fasi successive alla partenza, lo costringe a doverli togliere. Di conseguenza, non riesce ad essere incisivo nella rimonta e la sua gara termina in 5a posizione. In gara-2 la sua partenza è altrettanto buona e dopo il primo giro Tomas è terzo. Un piccolo problema tecnico però gli causa qualche ostacolo nella guida e la manche termina per lui con un 9° posto. A fine giornata, dal computo delle manche, viene accreditato del 7° posto; in campionato perde una posizione ed ora è 5°.

Nella classe MX2 Fast, la giornata di sabato per Tita si conclude con un 27° posto sia nelle libere che nelle cronometrate e di conseguenza si ritrova nel gruppo B. Nella prima frazione di gara, che si tiene nel tardo pomeriggio del sabato, Andrea ottiene un 15° posto. Nella seconda frazione, che si svolge domenica mattina, le condizioni della pista sono davvero estreme per il tanto fango ma Andrea porta a termine la manche conquistando un 12° posto. A fine giornata, è 13° in classifica e come sempre, incrementa il suo bagaglio di esperienza.

 

L’appuntamento con il prossimo round del Campionato Italiano MX Prestige, è fissato per il weekend del 12 e 13 Settembre quando team e piloti si sposteranno in toscana sul tracciato di San Miniato (PI).

Tomas Ragadini #102: “Il weekend è iniziato bene con un 1° posto sia nelle libere che nelle qualifiche con dei buoni tempi e una buona velocità. Sabato notte poi c’è stato il nubifragio e domenica mattina, in gara-1, la pista era davvero difficile. Sono partito bene ma dopo tre curve ho dovuto togliere gli occhiali perché si era incastrato il roll-off- Di conseguenza ho fatto tutta la manche senza occhiali ed è stato molto penalizzante per me. In gara-2 invece la pista si era asciugata ed era molto più scorrevole. Sono partito subito 2° ma poi ho avuto un piccolo problema alla moto, forse dovuto alle condizioni della pista, ho perso alcune posizioni terminando poi 9°. Peccato perché potevo fare bene. Ringrazio il Team RT973 per il supporto e spero di fare bene nelle prossime gare”.

MXCircus

GRATIS
VISUALIZZA