Ludovica Stuart “…adoro girare con chi è ad alti livelli”!

Ludovica Stuart
“…adoro girare con chi è ad alti livelli”!

Ciao Ludovica, hai già ripreso ad allenarti regolarmente in moto dopo il blocco causato dal coronavirus?
L.S.: “Magari! Purtroppo per via del lockdown e del lavoro mi alleno molto meno di quello che vorrei in moto. Pazienza, però sto puntando tutto sulla qualità degli allenamenti, non alla quantità”. 

Quanto tempo ci vuole per ottenere il livello di preparazione che avevi raggiunto prima del lockdown?
L.S.: “Spero non molto (ride). Anche se purtroppo so che non è così”. 

Come hai vissuto il periodo del lockdown?
L.S.: “Bene dai. Certo, l’andare in moto è indubbiamente mancato, però alla fine ho compensato il tutto con un po’ di allenamento in casa, con lo studio e con il lavoro (ride).

C’è qualcuno che segue la tua preparazione fisica o fai tutto da sola?
L.S.: “Principalmente mi segue un ragazzo di Siena, nonché mio migliore amico. Purtroppo però da quando mi sono trasferita non riesco più ad allenarmi con lui come vorrei e quindi, sotto sua indicazione e sotto lo sguardo attento dei due ragazzi che hanno una palestra vicino casa, mi alleno a tarda sera con loro”. 

Con quali altri piloti ti alleni più volentieri?
L.S.: “Con mio fratello e con gli amici di sempre! Poi che c’entra, adoro allenarmi con tutti, mi piace far gruppo e conoscere nuova gente, e adoro girare con chi è ad alti livelli. Cerco di “rubare con gli occhi” quello che fanno e provo ad emularli fino allo stremo”. 

La pandemia pensi che abbia cambiato in qualche modo i comportamenti della gente?
L.S.: “Ho paura che al di fuori della mascherina, che prima non c’era, non è cambiato molto se si guardano i comportamenti della gente”.

 

MXCircus

GRATIS
VIEW