A Cremona un pienone al Memorial Maikol Signani di motocross

Come era prevedibile, una marea di piloti si sono presentati al Memorial intitolato al giovane pilota Maikol Signani, scomparso a seguito di una tragica caduta dalla sua moto mentre si stava allenando, lo scorso maggio. Il Trofeo in ricordo di Maikol si è svolto oggi a Cremona con l’organizzazione dell’omonimo Motoclub e la collaborazione di familiari e amici.
Gare sempre combattute fino al traguardo e tanto sano agonismo con un programma giornaliero fitto di partenze, precedute da un calorosissimo e commovente saluto in ricordo di questo giovane pilota amato da tutti. Una giornata molto bella che Maikol avrà sicuramente apprezzato.

Vincitore assoluto di giornata è stato il piemontese Stefano Pezzuto (Ktm), aggiudicandosi le due manche della MX1 e la Elite per poi replicare nella speciale finale Supercampione riservata ai migliori protagonisti delle classi MX1 e MX2.
Alla bellissima affermazione di Pezzuto nella finalissima, ha fatto eco il secondo posto del lombardo Paolo Lugana (Ktm), vincitore assoluto della classe MX2 e MX2 Elite.
In classe 125 Giacomo Bosi (Ktm) festeggia la vittoria di giornata dopo aver vinto le due manche della ottavo di litro, mentre tra i giovani piloti del Minicross la spunta il toscano Filippo Mantovani (Ktm) festeggiando anche la vittoria Junior 85. La Senior 85 ha invece arriso a Gabriele Biffi (Ktm).
Infine la 65cc Cadetti con Riccardo Pini (Ktm) che celebra l’affermazione davanti a Cracco e Pigozzo, mentre i Debuttanti vedono Omar Guerra (Ktm) dominatore assoluto davanti a Assini e Biffi.

Ph : R. Grande