Aperta la prevendita on-line del MXGP dell’Emilia – Romagna 2020

Gli organizzatori del MXGP dell’Emilia-Romagna, ultimo round del Campionato Mondiale di Motocross, in calendario il 19 e 20 settembre prossimo all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, informano che è aperta la prevendita on-line.

Le due principali novità di questa edizione riguardano la titolazione del GP, che nel 2020 sarà MXGP of Emilia – Romagna, e il ritorno all’ultima data del campionato, che nel 2018 portò ad Imola oltre 35.000 presenze. Per tutti gli appassionati, i biglietti potranno quindi essere acquistati on-line sul sito www.ticketone.it. Nella prima finestra, fino al 10 maggio prossimo, i titoli per la gara di Imola saranno disponibili con sconti dal 20 al 30% sul prezzo al botteghino.

La stagione 2020, la terza in cui l’Autodromo di Imola ospita un round del Mondiale MXGP, si presenta come una delle più avvincenti ed equilibrate degli ultimi anni, con tantissimi motivi di interesse. Sono infatti diversi i piloti che possono puntare alla conquista del titolo iridato, primo fra tutti lo sloveno Tim Gajser, che quest’anno ha vinto il campionato proprio ad Imola, per proseguire con la coppia di fuoriclasse olandesi Jeffrey Herlings e Glenn Coldenhoff, il primo grandissimo talento che resta sicuramente uno dei piloti da battere.

Da non trascurare poi l’asso spagnolo Jorge Prado, dominatore indiscusso delle ultime due stagioni della MX2, pronto a lottare al vertice anche nella classe regina. E naturalmente l’italiano Tony Cairoli, che nel 2020 farà di tutto per portare a casa il decimo titolo iridato, magari conquistandolo proprio ad Imola, giusto coronamento di una carriera strepitosa. Senza dimenticare gli svizzeri Jeremy Seewer e Arnaud Tonus, i francesi Gautier Paulin e Romain Febvre e naturalmente gli azzurri Ivo Monticelli e Alessandro Lupino.

Su uno spettacolare tracciato, costruito tra Paddock 2 e Collina della Rivazza, i big del campionato si daranno battaglia per conquistare la vittoria. Da non perdere anche la grande sfida al femminile, con la sei volte campionessa del mondo Kiara Fontanesi, di nuovo in pista dopo un anno di stop, che farà di tutto per salire sul gradino più alto del podio nella gara di casa. Il programma è completato dall’Europeo 2T.


Roberto Marazzi (Direttore Autodromo):
Il ritorno della gara a settembre come ultimo round del campionato è una data idonea al raggiungimento dell’obiettivo che ci siamo prefissati, ossia quello di ripetere i numeri di presenze del 2018. Gli ingredienti ci saranno tutti, da una pista che presenterà delle novità, a un roster di campioni con tanti pretendenti al titolo, più ovviamente una location unica e di grande fascino, come riconosciuto dagli addetti ai lavori del motocross. Abbiamo voluto lanciare una prevendita on-line con sconti davvero imperdibili, e le promozioni non finiranno qui”.

MXCircus

GRATIS
VIEW