Et voilà la gamma Super Soco che sarà in mostra a EICMA 2019

Solo veicoli elettrici. È la caratteristica di Super Soco che all’EICMA presenta una vasta gamma tutta all’insegna della mobilità a emissioni zero. Alle spalle c’èVMoto Limited, colosso cinese specializzato nella produzione di veicoli elettrici che vale 300mila pezzi prodotti l’anno ed è quotato alla borsa Australiana VSX; davanti c’è una enorme crescita dell’attenzione verso questo settore.

Super Soco era pronta già da tempo ed ha  portato avanti lo sviluppo di modelli che abbracciano le opzioni più diverse. Non soltanto scooterini-ciclomotori da diporto ma motociclettine e moto vere e proprie, e poi scooter più adulti – analoghi a un 125 cm3 – e addirittura soluzioni rivolte al mondo del lavoro.

La novità principale è lo scooter a ruote alte CPx, che si rivolge a un impiego ben più vasto del diporto: linea accattivante e dimensioni accoglienti, prestazioni e autonomia analoghe a quelle di un 125 a benzina, e tanta tecnologia. Il motore da 4000 Watt permette di raggiungere velocità di 90 km/h. Il CPx è uno scooter da godere anche nel tempo libero, ma non spicca solo per l’estetica. Offre pure tanta affidabilità: nascosta dalla carrozzeria filante, c’è una base derivata da quella del VS1, scooter pensato per il lavoro e dunque robustissimo. Costa 4790 euro con una batteria e 5990 euro con due.

Lo scooter VS1 commercializzato con il marchio E-max è l’altra grossa novità esposta a EICMA: uno scooter con incredibili capacità di trasporto. Ideale per le consegne, può essere dotato di ceste e borse rigide, ha un robustissimo telaio a tripla dorsale, il cavalletto rinforzato e stampelle laterali sia a destra, sia a sinistra; è in grado di trasportare fino a 150 kg più il conducente e arriva a 85 all’ora. Prezzo al pubblico 4690 euro con una batteria e 5890 euro con due.

Ma è stato rinnovato anche il resto della gamma, e non solo nei dettagli.

CUx – Lo scooter da diporto che lo scorso anno ha riscosso notevoli apprezzamenti è diventato più potente ed è passato da 1200 a 1600 Watt. Non è cambiata la velocità massima perché il Codice della Strada impone ai ciclomotori il limite di 45 km/h ma gli effetti del nuovo motore si avvertono in accelerazione e ancor più in salita. È anche stata ampliata la gamma dei colori disponibili con l’aggiunta di tre nuove tinte (blu, oro e canna di fucile) ed è stata presentata la Sharing Version. Il CUx è disponibile e costa 2890 euro nelle già note livree rosso, argento, grigio e bianco, e 2990 euro in quelle nuove.

Per il CUx è disponibile un’altra livrea, che costituisce un discorso a sé: lo Special Limited Edition Ducati ha una colorazione ispirata alla Ducati Corse e viene realizzato su licenza e in tiratura limitata, ma tecnicamente è analogo al CUx standard. È già possibile ordinarlo con il motore da 1600 Watt e costa 3090 euro.

TS – Le forme di una streetfighter interpretate su un ciclomotore raffinato e tecnicamente dotatissimo, per il quale è stato adottato un nuovo motore elettrico. È sempre della Bosch ma la potenza è passata da 1500 a 1800 Watt. Invariata la ciclistica, che sfoggia sospensione posteriore monoammortizzatore e freni a intervento combinato. Costa 2990 euro.

TSx – È una novità ma la base resta il TS. A cambiare sono le grafiche e le livree più aggressive, e il motore che qui è ancora più potente, 1900 Watt. Sono diverse anche le batterie, da 30 Ah in luogo di quelle da 26 del TS, e il prezzo, che è di 3490 euro.

TC – Un altro ciclomotore per sognare, questa volta con forme più classiche e più eleganti, soprattutto nella colorazione verde bottiglia con sella beige. Simile al TSx nella parte tecnica, incluso il potente motore da 1900 Watt, ha anche lo stesso prezzo: 3490 euro.

TC Max – A tutti gli effetti una moto, aggressiva nella linea e nelle prestazioni che non temono il confronto con le 125 a benzina: ora la potenza è salita a 3500 Watt con una potenza di picco di 4500, la velocità massima è al top, 90 km/h. Il tutto su un veicolo che non supera i 105 kg e può affrontare ripide salite di 17°, dotato di una ciclistica evoluta e divertentissima. È disponibile sia con le ruote in lega che con quelle a raggi: nel primo caso il prezzo al pubblico è di 4690 euro, nel secondo di 4890.

MXCircus

GRATIS
VIEW