Husqvarna Motorcycles estende il rapporto con Husqvarna Racing Maddii

Husqvarna Motorcycles annuncia di aver raggiunto un nuovo accordo con Maddii Racing, in base al quale il team Husqvarna Junior Racing Maddii continuerà a ricevere materiale ufficiale e supporto tecnico da Husqvarna Motorcycles per l’intera stagione 2020.

Husqvarna Junior Racing Maddii schiererà nel 2020 due piloti italiani, Alberto Forato e Mattia Guadagnini. Forato, che ha concluso al terzo posto il campionato EMX250 2019 con cinque vittorie di manche all’attivo, passerà a correre in MX2, mentre il campione mondiale FIM 125cc Junior 2019 e campione europeo EMX125 2019 Mattia Guadagnini correrà nel 2020 nella classe EMX250.

 

Da sx Guadagnini e Forato

Con decenni di esperienza nella gestione di team nel motocross ad alto livello, la decisione di concentrarsi esclusivamente sulla crescita dei giovani piloti ha portato al team Maddii notevoli successi, culminati nella conquista del doppio titolo europeo e mondiale di Guadagnini nel 2019.

Diego Clement – Motorsport Manager di Husqvarna Motorcycles: “Siamo estremamente contenti di continuare a supportare il team Husqvarna Junior Racing Maddii. Insieme al nostro programma Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, il programma di sviluppo dei giovani piloti è per noi importantissimo. Supportare Marco nel suo lavoro sui giovani talenti, per aiutarli a progredire e imparare, consente a Husqvarna di aumentare la sua presenza e la sua spinta nel motocross europeo e mondiale. Sia Alberto Forato che Mattia Guadagnini hanno mostrato di avere un grande potenziale, e potendo beneficiare delle conoscenze e dell’esperienza nel team Husqvarna Junior Racing Maddii, siamo fiduciosi che continueranno a crescere e migliorare nel 2020 e oltre”.

Marco Maddii – Husqvarna Junior Racing Maddii:Continuare la nostra partnership ufficiale con Husqvarna Motorcycles è un vero piacere. Apprezziamo molto il loro sostegno alla nostra visione del lavoro con i piloti più giovani. Come team abbiamo vissuto nel 2019 grande successo e molti momenti fantastici. Questo ci motiva a continuare il lavoro che stiamo portando avanti con Alberto e Mattia, che passeranno entrambi nel 2020 a campionati ancora più combattuti”.

MXCircus

GRATIS
VIEW