Grande gara di Tommaso Isdraele nel round finale del tricolore MX Prestige

Il primo fine settimana di Ottobre, sul tracciato tradizionale di Castel San Pietro (BO), si è tenuto il ‘rush’ finale del Campionato Italiano MX Prestige e Tommaso Isdraele #313, unico portacolori del Team KTM Racestore MX2 Max Bart, si è reso autore di un’ottima performance che lo ha visto sempre tra i protagonisti nelle due giornate di gare. Morgan Lesiardo #44 invece, era impegnato a rappresentare l’Italia nell’MXoEN sul tracciato polacco di Gdansk e anche lui ha dato il suo importante contributo nel guidare il Team Italia verso la vittoria con due eccellenti prestazioni.

Per quanto riguarda Tommaso, già dal sabato si è dimostrato completamente a suo agio sui tortuosi sali scendi del tracciato emiliano e dopo la sessione di prove libere concluse con un ottimo secondo tempo, ha ribadito la sua velocità anche nelle cronometrate bissando il risultato e conquistando così il 4° cancelletto in griglia di partenza.

La domenica, Isdraele non è stato da meno e dopo aver centrato la partenza in gara-1, ha guidato in maniera perfetta tenendo il ritmo dei primi e conquistando un buon 7° posto. Notevole, anche la sua prestazione nella seconda frazione di gara. Grazie all’ennesima buona partenza, Tommasosi posiziona subito all’interno della ‘top 10’ e come nella precedente manche, evita errori e guida bene sino a conquistare un altro 7° posto.

Qualificatosi per la manche Supercampione, ancora una volta la sua partenza e subito da ‘top 10’. Nel corso del settimo giro, quando occupa l’8a piazza, Isdraele va però incontro ad un errore e precipita a fondo classifica. Nonostante tutto rimonta e sul traguardo del quattordicesimo giro è 25°. A fine giornata, il toscano del Team Ktm Racestore MX2 Max Bart conquista così il 7° posto; in campionato, centra il suo obiettivo primario di classificarsi all’interno della ‘top 10’ della classe MX2 Elite conquistando l’8° posto assoluto. Tommaso chiude così la stagione 2019 con una notevole prestazione, dando seguito al trend positivo che lo ha visto essere molto veloce in numerosi round e gettando delle buone basi dalle quali partire per puntare ancora più in alto nel 2020.

Per quanto riguarda Morgan Lesiardo, impegnato in Polonia con il Team Italia, la sua prestazione non è stata assolutamente da meno. Su un tracciato molto fangoso ed insidioso, il comasco ha dato vita a due belle prestazioni in entrambe le frazioni di gara conquistando rispettivamente un 3° ed un 2° posto; due risultati importantissimi che hanno contribuito a portare il Team Italia in vetta al podio per il secondo anno consecutivo.

Tommaso Isdraele #313: “E’ stato un bellissimo weekend. Con il 2° tempo in qualifica di sabato mi sono schierato 4° in griglia di partenza perciò ho potuto mettere a segno delle buone partenze. In entrambe le manche ho avuto un ottimo passo e ho conquistato due settimi posti. Nella Supercampione poi una piccola scivolata mi ha retrocesso quando comunque ero all’interno della ‘top 10’. Quando sono ripartito ero stanco ed ho preferito non rischiare troppo, accontentandomi del 25° posto. Ho chiuso 8° in campionato perciò ho centrato il mio obiettivo di entrare nella ‘top 10’ della classe MX2. Per il prossimo anno, oltre al Campionato Italiano MX Prestige vorrei fare anche il Seniorin sella d una 125. Vediamo se riuscirò a trovare una team che mi metterà a disposizione una 125… per adesso intanto, un po’ di vacanza. Ciao e grazie”.

MXCircus

GRATIS
VIEW