Due vittorie e tre podi per il Motoclub Torre della Meloria nel weekend

Livorno, 1 ottobre 2019 – Riprende la sua corsa il Campionato Toscano Enduro 2019 che si sta portando in dirittura di arrivo con la prova prevista a San Marcello Pistoiese il 19 e 20 ottobre. Intanto si è corso, il weekend passato, un altro appassionante round, a Pomarance, che ha visto la partecipazione di 145 enduristi e 39 minienduristi, una gara tosta che alla fine dell’iter ha visto eccellere un sorprendente Fabio Pampaloni (MC Torre della Meloria – Beta), aggiudicandosi così la vittoria assoluta di giornata e la vittoria in classe TCU.
Altrettanto festeggiata la terza piazza, in assoluta e in classe TCU, realizzata da Lorenzo Cucini (MC Torre della Meloria – Beta) dopo essere rimasto sempre in zona podio in tutte le PS disputate.
Alla vigilia della gara dei grandi, come sempre, la scena è stata aperta dai più giovani minienduristi, con il Moto Club Torre della Meloria che è stato al centro dell’attenzione con due lucenti piazze d’onore, grazie alle efficaci prestazioni dei due portacolori elbani Davide e Diego Pitzoi.
Davide (MC Torre Della Meloria – Ktm Ferrando Motor) ha ottenuto un secondo posto in classe MEA, mentre Diego (MC Torre Della Meloria – Ktm Ferrando Motor) è stato altrettanto efficace ma in classe MEC. Due prestazioni al top per due giovani che riescono a distinguersi ad ogni uscita; un fiore all’occhiello del sodalizio di Ivano Zanatta che per i giovani atleti ha sempre avuto un occhio di riguardo.

Simone Lorenzoni in volo

Sul tracciato emiliano di Castellarano (RE) si è chiusa la stagione 2019 del combattuto e appassionante Campionato Italiano Motocross Senior.

Simone Lorenzoni e Alessio Cardelli erano i portacolori del Moto Club Torre della Meloria, schierati rispettivamente nelle accese classi Veteran MX2 e Superveteran MX1.
E’ un’altra bellissima affermazione assoluta quella che arriva dal pilota grossetano Simone Lorenzoni (MC Torre della Meloria – Honda Emmemotori) tra i Veteran della classe MX2, dove riesce ad aggiudicarsi entrambe le manche per chiudere il campionato in seconda posizione, un posto d’onore che merita pienamente dopo una bella e impegnativa stagione agonistica nei circuiti più belli ed esigenti d’Italia.

Alla bella prestazione di Lorenzoni fa eco il buon risultato ottenuto dall’altro alfiere del sodalizio labronico, Alessio Cardelli (MC Torre della Meloria – Honda Emmemotori), che chiude 16° nell’assoluta di giornata in classe MX1 Superveteran e 15° questa ben proporzionata competizione nazionale.


Fabio Pampaloni (#101)

MXCircus

GRATIS
VIEW