Gioia e lacrime per i ragazzi del team SGS Racing

Domenica 22 settembre si è corsa a Costa Volpino (BG) la 5a prova del Campionato Italiano Enduro riservata alla categorie Under 23 e Senior.

I piloti si sono affrontati su tre prove speciali da ripetere per tre giri: una enduro test di circa 5 minuti di sentiero e sassi smossi, un extreme test artificiale ricavata in una piccola cava di circa 3 minuti e un cross test di circa 7 minuti su terreno sabbioso.

Per il team erano ben due i campionati ancora aperti in cui poter lottare per la vittoria: Raissa Terranova nelle Lady, seconda a soli 2 punti dalla leader di classifica e Luca Gualdani nella senior 125, terzo staccato di 17 punti dal primo e 5 punti dal secondo.

Luca Gualdani, su Beta RR 125 Factory, corre una gara guardinga ma sottotono, a causa di alcune noie fisiche, che lo vedono concludere solo al 5° posto,

 staccato dal vincitore. Ma col risultato ottenuto blinda e porta a casa il terzo posto finale in campionato.

Per Raissa invece la giornata si è trasformata in pochi attimi da gioia a lacrime quando, all’uscita della prima enduro test, il motore del suo Beta RR 125 Factory si è fermato a causa di un guasto, costringendola ad un triste ritiro che le costa, oltre a impedirle di lottare per la vittoria, la retrocessione fino al 4° posto finale di campionato.

Anche Francesco Giusti e Filippo Colarusso, ambedue su Beta RR 125 Factory, corrono una gara sottotono rispetto ai propri standard e non riescono ad andare oltre rispettivamente al 14° e 15° posto nella classe Cadetti 125.

Assente per infortunio invece Mirco Brezzi.

MXCircus

GRATIS
VIEW