Al Tazio Nuvolari di Mantova, Elgari chiude 2° in classe 85 Senior.

Il celebre tracciato di Mantova ha ospitato l’ultimo round del Campionato Junior: Alberto Elgari si è disimpegnato egregiamente nella 85 Senior, confermandosi in pianta stabile nelle posizioni di vertice, mentre Mattia Cineroli è rimasto coinvolto in qualche caduta di troppo, vedendo così condizionata la prova.

Il weekend si è aperto bene per Alberto Elgari, grazie all’ottimo 4° posto conseguito nella heat di qualifica. In gara-1 è scattato con prontezza dai blocchi di partenza, installandosi subito nella top 3; nonostante una piccola sbavatura, è riuscito a conservare la zona podio, concludendo 3°. Nella seconda frazione ha bissato l’ottimo spunto realizzato nella manche precedente, mantenendo un ritmo costante che gli ha permesso di terminare alla piazza d’onore. Nell’assoluta di giornata si è così classificato 2°, medesimo risultato ottenuto anche nella classifica finale di campionato.

Fine settimana ancora poco fortunato per Mattia Cineroli; impegnato nella ottavo di litro, il giovane pilota italiano è partito con il piede giusto, sfiorando la top 10 nella manche di qualifica. Le due gare della domenica, però, si sono rivelate poco proficue: nella heat d’apertura ha avuto un avvio infelice e, nonostante il lodevole impegno, non è riuscito a far meglio del 26° posto finale. In gara-2, invece, la prova è stata condizionata da una serie di cadute che lo hanno relegato in 24ma posizione.

Dopo una lunga stagione di gare, è così andato in archivio il campionato tricolore 2019. Una buona annata per il Team GBO Motorsport, messosi in luce soprattutto con Alberto Elgari, vincitore anche del Campionato Italiano Enduro. Un risultato da rimarcare che ha confermato la versatilità della giovane promessa azzurra.

MXCircus

GRATIS
VIEW