Battistoni e il Team Seven Motorsport chiudono la stagione tricolore 2019 del MX Junior

Il prestigioso tracciato di Mantova (MN), nella sua storia teatro di numerose prove del mondiale motocross, ha ospitato il weekend del 22 e 23 settembre la finale #4 del Campionato Italiano MX Junior, prova conclusiva di questa serie 2019.

Il Team Seven Motorsport, guidato dal giovane Team Manager Simone Paolucci, era presente all’evento a supporto del suo pilota Giordano Battistoni #281, schierato nella classe 85cc Senior.
Il weekend di Mantova per Giordano non inizia però nel migliore dei modi: nella giornata di sabato dopo un 28° tempo nelle libere ed un 32° tempo nelle prequalifiche, nella gara di qualifica Battistoni incappa in una pesante caduta nel corso della terza tornata a seguito della quale, è costretto al ritiro.

Classificatosi ultimo, in vista delle manche di gara della domenica gli viene così assegnato il quarantesimo cancelletto in griglia di partenza. Nonostante una posizione non favorevole, Giordano ha un discreto spunto in partenza ed in entrambe le manche si posiziona subito a centro gruppo. In gara-1, dopo un’impegnativa e combattuta manche, il pilota del Team Seven Motorsport transita sotto la bandiera a scacchi 26°. In gara-2, la partenza è altrettanto buona ma una caduta nel corso della prima tornata vanifica la speranza di un risultato migliore rispetto a quello della precedente frazione. Nonostante tutto Giordano ci mette tanto del suo e con grinta, dall’ultima posizione riesce a risalire la classifica transitando 28° sul traguardo del 12° giro.

Con un 29° posto di giornata ed un 30° posto in classifica generale, si conclude così la stagione 2019 del tricolore Junior per Giordano Battistoni e il Team Seven Motorsport; una stagione d’esordio in un campionato importante che è servita d’esperienza a Giordano per capire come e dove lavorare per migliorarsi, e a Simone per gettare le basi dei progetti futuri che vedranno il team laziale pronto ad un ulteriore ‘step’ verso campionati ancora più prestigiosi e competitivi.

Battistoni Giordano #281: “Sabato non sono riuscito a trovare il giusto ‘feeling’ con la pista che era molto fangosa e piena di buche e canali. Domenica, in gara 1 dopo una buona partenza ho fatto registrare anche un buon passo gara ma una caduta non mi ha permesso di recuperare ulteriori posizioni. In gara-2 sono nuovamente partito bene ma ho gestito male le prime fasi della gara. A complicare il tutto, c’è stata anche una caduta nel corso del primo giro che mi ha relegato in fondo al gruppo. Con un buon passo ho recuperato sino al 28° posto”.

Simone Paolucci (Team Manager): “La gara di qualifica è stata condizionata da una brutta caduta che ha costretto Giordano al ritiro. Di conseguenza, la domenica partiva dall’ultimo cancelletto in griglia di partenza. Nonostante una posizione non proprio ottimale, Giordano è partito sempre a centro gruppo e con caparbietà ha portato a termine due buone manche su una pista tutt’altro che facile. Tutto sommato sono soddisfatto per come è andato il fine settimana con il pilota che ci ha messo il massimo dell’impegno per ottenere buoni risultati.  Il suo campionato si chiude con un 30° posto in classifica generale. Ora si comincerà a lavorare in vista della prossima stagione che molto probabilmente ci vedrà impegnati anche nel Campionato EMX125. Presto ci saranno delle belle news a riguardo. Ciao e alla prossima”.

MXCircus

GRATIS
VIEW