WMX Round of Turkey – Elisa Galvagno centra la ‘top 20’ della classifica generale con solo quattro punteggi utili

In occasione del penultimo round del FIM Motocross World Championship 2019 a fare da contorno alle classi MX2 ed MXGP sono scese in pista anche le ragazze del Campionato WMX per disputare il round conclusivo di questa stagione 2019. Il tracciato designato, era quello di Afyonkarahisar, in Turchia; tracciato moderno con un fondo prettamente duro e privo di asperità naturali ma con tanti salti artificiali.

Il CERES 71 Racing Team guidato dal suo patron Massimo Ceresoli ha effettuato la lunga trasferta europea a supporto della sua portacolori nel campionato del mondo femminile motocross; Elisa Galvagno #121 .

La trasferta logisticamente difficile non ha facilitato la partecipazione di un gran numero di piloti; nel Campionato WMX le iscritte sono solo undici. Dopo le due sessioni di prove libere e cronometrate del sabato, Elisa ottiene due decimi posti.

La prima manche si disputa sabato pomeriggio ma la fortuna non è dalla parte della portacolori del CERES 71 Racing Team e dopo tre giri dal via, la Yamaha #121 prende la via dei box, quando occupava l’8a piazza.

Gara 2 è prevista per domenica mattina e questa volta Elisa riesce a portare a termine tutti e undici i giri di gara. Stabilizzatasi in 8a posizione nel corso delle prime tre tornate, al quinto passaggio la toscana transita in 10a posizione e nelle restanti tornate tiene la posizione sin sotto il traguardo.

A fine giornata, dal computo delle due manche, la Galvagno è 10a; in classifica generale, con soli quattro manche a punti, chiude 17a e centra la ‘Top 20’ nel suo anno da esordiente nel Campionato WMX.
Il 28/29 Settembre il CERES 71 Racing Team ed Elisa Galvagno torneranno in pista per l’ultimo round del Campionato Italiano Motocross Femminile di Castellarano (RE).

Elisa Galvagno #121: “La gara non è andata malissimo… ho finito 10a in entrambe le manche. Eravamo solo undici ragazze ma la posizione non importa anzi, sono molto felice di aver avuto una buona velocità con un distacco dalle prime che sta diminuendo di gara in gara. Il passo gara ancora non c’è ma sicuramente ci sarà in futuro. Tutto sommato mi sono molto divertita, la pista era fantastica e ringrazio Massimo Ceresoli e il CERES 71 Racing Team per avermi dato l’opportunità di fare questa mega trasferta. Ci vediamo a Castellarano.”

MXCircus

GRATIS
VIEW