Weekend positivo per il Team Ktm Racestore MX2 Max Bart al Santa Barbara

A Ponte a Egola, grande prova di Lesiardo. Il lombardo vince gara 2 e conquista il terzo gradino del podio della MX2 Elite. Per lui, ottimo terzo posto anche nella Supercampione. Weekend positivo anche per Isdraele (MX2 Elite) e Barcella (125), entrambi nella ‘top 10’ dei rispettivi campionati.

La prima domenica di settembre ha riaperto ufficialmente i campionati italiani dopo la lunga pausa estiva. I piloti del Campionato Italiano MX Prestige insieme ai più giovani del Campionato Italiano MX Junior 125 si sono ritrovati sul tracciato toscano di Ponte a Egola (PI) per una domenica di puro spettacolo e adrenalina.

 

Il Team KTM Racestore MX2 Max Bart ha preso parte all’evento con tre piloti: Alberto Barcella #75 schierato nella combattuta classe 125; Morgan Lesiardo #44 e Tommaso Isdraele #313 schierati nella classe MX2 Elite.

Il tracciato toscano in puro stile tradizionale e preparato alla perfezione dallo staff del Moto Club Pellicorse ha messo a dura prova le qualità tecniche dei piloti regalando duelli e spettacolo al tanto pubblico presente.

Nella classe MX2 Elite, il weekend di Morgan è stato quasi perfetto. Il lombardo, veloce sin dalle prime battute, si mette subito in mostra nelle prove libere agguantando un ottimo 2° tempo del suo gruppo e nelle seguenti cronometrate, da la zampata decisiva e con uno straordinario giro veloce conquista la prima Pole Position stagionale. Con la prima posizione sullo schieramento di partenza, Morgan sa di poter fare bene e la domenica in gara non delude. Nella prima frazione un piccolo inconveniente tecnico prima della partenza non gli permette di essere del tutto concentrato nelle fasi iniziali della corsa ma nonostante tutto Lesiardo parte a ridosso del gruppo di testa e ci rimane sin sotto la bandiera a scacchi, chiudendo 6°. In gara 2 invece tutto fila liscio: Morgan azzecca la partenza ed è subito 2°. Nel corso del quinto giro prende il comando della corsa, allunga sugli avversari e con ampio margine va a vincere la sua prima manche in questa stagione. Nella Supercampione, ancora una volta la KTM #44 è velocissima in uscita dal cancelletto e si posiziona in 2a piazza. Dopo aver condotto un giro in testa alla corsa, Morgan conclude con un ottimo 3° posto assoluto che lo vede ritornare sul podio dopo una lunga assenza. Grazie ai risultati ottenuti, rafforza la sua 6a posizione in classifica di campionato.

Sempre nella quarto di litro Elite, buona la prestazione anche del toscano Isdraele. Dopo un 5° tempo nelle prove ufficiali, Tommaso ottiene l’8° tempo in qualifica e si schiera 16° in griglia di partenza. In gara 1, il primo giro lo vede ai margini della ‘top 20’ ma grazie ad una costante rimonta conclude 12°. In gara 2 la partenza è nettamente migliore e 7° sul traguardo del primo giro, chiude con un buon 9° posto. Nella manche Supercampione, Tommaso accusa un calo fisico e dopo una partenza non proprio perfetta, chiude 18° senza correre rischi. A fine giornata è 11° in classifica mentre in Campionato, recupera una posizione e si ritrova 9°.

Per Alberto Barcella il weekend di Ponte a Egola inizia con il piede giusto. Il lombardo è subito veloce e in pre qualifica agguanta la 1a posizione. Nella gara di qualifica però Alberto commette troppi errori ed è costretto al ritiro. Con l’ultimo posto in griglia di partenza, il suo weekend è tutto in salita. In gara 1 una partenza a fondo gruppo lo costringe ad una forsennata rimonta che si conclude con un 10° posto. In gara 2 la partenza lo vede subito nel gruppo dei primi dieci ma a corto di forze, amministra la corsa e taglia il traguardo 6°. In classifica di giornata, Alberto centra la ‘top 10’ classificandosi 9°; in Campionato recupera nove posizione ed è 10°.

L’ultimo round del Campionato Italiano MX Prestige, è fissato per il 5/6 Ottobre sul tracciato emiliano di Castel San Pietro (BO) mentre i piloti del Campionato Italiano MX Junior ritorneranno in pista già fra quindici giorni per la Finale #3 sul tracciato marchigiano di Esanatoglia (MC).

Morgan Lesiardo #44: “Tutto sommato è stato un weekend molto positivo e sono molto contento sia per come è iniziato che per come è finito. Sabato fin da subito ho avuto un buon feeling con la pista e dopo un buon tempo nelle libere, nelle cronometrate ho centrato la mia prima Pole Position, facendo segnare il miglior tempo in assoluto, più veloce anche del miglior giro della classe MX1. Carico per il risultato ottenuto sapevo di poter fare bene anche domenica. In gara 1, un problema alla moto al pre parco mi ha causato un po’ di tensione sia in partenza che nella prima metà della corsa ed ho chiuso 6°. In gara 2 invece, sono partito meglio posizionandomi subito 4° dopo la prima curva. Nel corso dei primi giri ho recuperato qualche posizione e poi favorito dalle scivolate di chi mi precedeva ho agguantato la 1a posizione. Una volta al comando, mi sono rilassato, ho guidato in scioltezza ed ho incrementato il mio vantaggio sul secondo andando a vincere in tranquillità la mia prima manche. Nella Supercampione sono partito altrettanto bene. Subito nel gruppo di testa ho lottato con i ‘top rider’ della classe MX1 ed alla fine ho chiuso con un ottimo 3° posto. Ringrazio tutto il Team, la mia famiglia e gli sponsor. Finalmente i risultati di tutto il duro lavoro si cominciano a vedere; meglio tardi che mai e speriamo che siano una buona base di partenza per il prossimo anno. Ora manca una sola gara e c’è un mese di tempo. L’obiettivo è il gradino più alto del podio e ci proveremo a Castel San Pietro.”

Tommaso Isdraele #313: “Sabato in qualifica è andata abbastanza bene; ho chiuso con l’8° tempo schierandomi 16° in griglia di partenza. Domenica in gara 1 sono partito a metà gruppo ma ho recuperato bene sino alla 12a posizione. In gara 2 sono partito molto meglio; subito 4° mi sono stabilizzato in 7a piazza nel corso del primo giro per poi chiudere 9°. Un risultato importante per me che puntavo a centrare la ‘top 10’. Nella Supercampione ero stanco e non ho voluto rischiare, chiudendo così 18°. Sono contento di come è andato questo weekend e ci vediamo a Castel San Pietro.

Alberto Barcella #75: “Il sabato è cominciato nel migliore dei modi. La pista mi piaceva e subito nelle prove ufficiali ho fatto il miglior tempo. Nelle pre qualifiche invece ho avuto un po’ di problemi: dapprima mi è entrato fango negli occhiali, poi sono caduto perciò ho chiuso penultimo. Partendo dal 32° cancelletto, in gara 1 sono partito male ma grazie ad una buona rimonta ho chiuso 10°. In gara 2 invece sono partito meglio ma ero molto stanco dopo la rimonta di gara 1 ed ho chiuso 6°. Proverò a far meglio ad Esanatoglia anche se non è una pista a me congeniale. Grazie e alla prossima.”

MXCircus

GRATIS
VIEW