A Ponte a Egola, Riccardo Bindi agguanta la ‘Top 20’ del Campionato Italiano MX Junior 125.

Per la Finale #2 di questa stagione 2019, i piloti del Campionato Italiano MX Junior 125 si sono ritrovati la prima domenica di settembre sul tracciato toscano di Ponte a Egola (PI), per la prima volta in assoluto insieme ai piloti del Campionato Italiano MX Prestige.

A rappresentare il team umbro capeggiato da Claudio Paolucci, nella classe 125 era presente Riccardo Bindi in sella alla sua KTM #153.

Sabato la giornata si apre con le prove ufficiali e il portacolori del Team Factory Paolucci Racing si posiziona a centro classifica facendo segnare il 16° tempo. Nelle seguenti pre qualifiche, Riccardo non riesce a migliorarsi e chiude 23°. Nel tardo pomeriggio però, sopraggiunge il temporale e l’improvviso scroscio di acqua rende il tracciato toscano fangoso e insidioso. Riccardo gradisce particolarmente queste condizioni e nella gara di qualifica, nonostante una partenza non proprio perfetta recupera tredici posizioni e sul traguardo transita 7°. Un ottimo risultato in vista delle manche di gara in programma il giorno seguente.

Domenica però, Riccardo non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale: in gara 1 al termine della prima tornata è 17° e sul traguardo, recupera solo tre posizioni classificandosi 14°. In gara 2, una brutta partenza lo relega a fondo gruppo e la rimonta non gli riesce, anche a causa di qualche pilota caduto che lo ostacola. La sua gara, termina con un poco soddisfacente 26° posto.

In classifica di giornata, Riccardo si ritrova così in 21a posizione mentre in classifica di campionato, recupera cinque posizioni e fa il suo ingresso nella ‘top 20’, posizionandosi 19°.

Il prossimo round del Campionato Italiano MX Junior è fissato per il weekend del 14/15 Settembre sul tracciato marchigiano di Esanatoglia (MC). Il round conclusivo, si terrà in quel di Mantova (MN), il weekend del 21/22 Settembre. In entrambi i round, torneranno in pista anche i piloti delle classi 65 e 85.

Riccardo Bindi #153: “Sabato in pre qualifica non ho fatto segnare un buon tempo ma nella seguente manche di qualifica, sotto la pioggia, mi sono trovato a mio agio sul terreno bagnato ed ho conquistato il 7° posto. Domenica, in gara 1 sono partito tra gli ultimi ma grazie ad una buona rimonta ho chiuso 14°. In gara 2 la partenza è stata simile a quella della precedente frazione ma a complicare il tutto ho trovato alcuni piloti a terra e mi sono ulteriormente attardato. Al termine delle quindici tornate ho chiuso 20°. Non il fine settimana che mi aspettavo; sono un po’ deluso e spero di rifarmi nella prova di Esanatoglia (MC).

MXCircus

GRATIS
VIEW