Subito scintille e colpi di scena a Ponte a Egola nel tricolore Prestige

Al Santa Barbara di Ponte a Egola sono iniziate le scintille ed i colpi di scena, anche con l’avvio sfortunato di Alex Lupino che era partito bene e poi ha fatto un dritto in fondo alla discesa dopo il via, riprendendo poco dopo le sue posizioni portandosi alle spalle del battistrada leader del campionato Samuele Bernardini e persino superandolo portandosi in testa, poi però, a causa di un guasto alla moto, è stato costretto al ritiro buttando via una gara molto interessante dal punto di vista agonistico e spettacolare.
La vittoria va a toscano Bernardini davanti al sempre fuoriclasse di origini toscane David Philippaerts ed a Stefano Pezzuto finiti nell’ordine.

Foto G.Capecchi

MXCircus

GRATIS
VIEW