MXGP. Per Gajser e Prado la caccia al titolo potrebbe chiudersi a Imola

Imola, 10 agosto 2019 – Proseguono a pieno regime i lavori di allestimento della pista che il 17 e 18 agosto ospiterà il 15° round della MXGP all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, dove il tracciato si presenterà sempre predisposto tra Paddock 2 e Collina della Rivazza, ma saranno alcune modifiche a caratterizzare le novità 2019, con la più importante che riguarderà lo spostamento della partenza.

Un’altra importante novità, che non è di natura tecnica, riguarda la tipologia dei biglietti, che quest’anno vedrà un unico tagliando, che darà la possibilità agli spettatori di posizionarsi a piacimento in una delle zone predisposte per il pubblico, ad eccezione del paddock, con l’apposito tagliando che dovrà essere acquistato separatamente.

Dal punto di vista sportivo, invece, il round di Imola sarà probabilmente decisivo per l’assegnazione sia del titolo della MXGP che della MX2. Nella classe regina è sicuramente agevole la prospettiva del campione sloveno Tim Gajser (Honda Team HRC), che si presenta con 187 punti di vantaggio sull’unico suo più pericoloso rivale, lo svizzero Jeremy Seewer (Monster Energy Yamaha Factory MXGP). Questo significa che Gajser, con ancora 200 punti a disposizione, può permettersi di cedere fino a 37 punti senza il rischio di perdere il titolo, addirittura saranno sufficienti 12 punti per agguantare il titolo già dopo gara-1. Più semplicemente, gli basta arrivare davanti all’avversario Seewer.

Più complicato, ma solo matematicamente, il cammino di Jorge Prado (Red Bull Ktm Factory Racing), che già lo scorso anno festeggiò a Imola il titolo della MX2. Al momento lo spagnolo ha un vantaggio di 124 punti sul rivale danese Thomas Olsen (Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing) e per conquistare il titolo deve chiudere il round con 26 punti di vantaggio. Impresa difficile ma non certo impossibile, poiché nell’ultima prova in Belgio ne ha recuperati ben 34.

Imola dunque ha grandi chance di celebrare i due campioni 2019, un motivo in più per non perdere il grandissimo spettacolo offerto dal mondiale motocross 2019, che vedrà in pista anche il mondiale Femminile e l’Europeo EMX 2T.

Ricordiamo che i biglietti sono acquistabili fino al 16 agosto a prezzi scontati online su www.ticketone.itwww.gootickets.com e in prevendita (senza commissioni) alla biglietteria dell’Autodromo di Imola presso: HUB Turistico IF – Imola Faenza Tourism Company Piazza Ayrton Senna, 2 – 40026, Imola (BO) – Tel. +39 0542 655144 – mxgp@autodromoimola.it

Orari di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9,30-13,00 e 14,00-18,00, sabato e domenica ore 10,00-17,00.

CLASSIFICHE
MXGP – World Championship Top Ten: 1. Tim Gajser (SLO, HON), 626 points; 2. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 439 p.; 3. Gautier Paulin (FRA, YAM), 402 p.; 4. Arnaud Tonus (SUI, YAM), 396 p.; 5. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 358 p.; 6. Arminas Jasikonis (LTU, HUS), 355 p.; 7. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 349 p.; 8. Romain Febvre (FRA, YAM), 336 p.; 9. Jeremy Van Horebeek (BEL, HON), 329 p.; 10. Pauls Jonass (LAT, HUS), 321 p.

MX2 – World Championship Top Ten:1. Jorge Prado (ESP, KTM), 644 points; 2. Thomas Kjer Olsen (DEN, HUS), 520 p.; 3. Tom Vialle (FRA, KTM), 416 p.; 4. Jago Geerts (BEL, YAM), 413 p.; 5. Henry Jacobi (GER, KAW), 399 p.; 6. Adam Sterry (GBR, KAW), 314 p.; 7. Ben Watson (GBR, YAM), 282 p.; 8. Maxime Renaux (FRA, YAM), 271 p.; 9. Jed Beaton (AUS, HUS), 250 p.; 10. Calvin Vlaanderen (NED, HON), 248 p.

EMX2T – Championship Classification Top 10: 1. Mike Kras (NED, KTM), 199 points; 2. Brad Anderson (GBR, KTM), 197 p.; 3. Todd Kellett (GBR, YAM), 178 p.; 4. Andero Lusbo (EST, HUS), 162 p.; 5. Vaclav Kovar (CZE, GAS), 153 p.; 6. Youri van t Ende (NED, KTM), 88 p.; 7. Brad Todd (GBR, YAM), 86 p.; 8. Andrea Vendruscolo (ITA, YAM), 79 p.; 9. Andrea Gorini (SMR, YAM), 72 p.; 10. Pier Filippo Bertuzzo (ITA, YAM), 72 p.

WMX – Championship Top Ten: 1. Courtney Duncan (NZL, KAW), 139 points; 2. Nancy Van De Ven (NED, YAM), 125 p.; 3. Larissa Papenmeier (GER, YAM), 122 p.; 4. Amandine Verstappen (BEL, YAM), 100 p.; 5. Shana van der Vlist (NED, KTM), 93 p.; 6. Lynn Valk (NED, YAM), 90 p.; 7. Sara Andersen (DEN, KTM), 75 p.; 8. Line Dam (DEN, HON), 69 p.; 9. Nicky van Wordragen (NED, YAM), 65 p.; 10. Anne Borchers (GER, SUZ), 64 p.

MXCircus

GRATIS
VIEW