Debutto più che positivo per Elisa Galvagno in quel di Loket, terzo round del Campionato WMX

Nell’ultimo fine settimana di Luglio, il FIM Motocross World Championship 2019 è sbarcato in Repubblica Ceca dopo due tappe tenutesi oltreoceano. Lo storico tracciato di Loket, dal ‘layout’  puramente tradizionale, ha ospitato il tredicesimo round del Mondiale Motocross e a far da contorno alle classi MXGP ed MX2, sono scese in pista anche le ragazze del Campionato WMX, per affrontare il quarto round stagionale.

La squadra corse bresciana CERES 71 Racing Team si è presentata all’evento a supporto di Elisa Galvagno #121 che dopo i buoni risultati ottenuti in ambito nazionale, ha deciso di debuttare anche nel Mondiale Femminile Motocross e col senno di poi, la prova può dirsi ampiamente superata.
Nelle prove libere Elisa saggia il tracciato assolutamente nuovo per lei e nelle seguenti prove cronometrate, centra subito la ‘top 20’ con un 19° tempo assoluto.

Il vero e proprio capolavoro però la toscana lo compie in gara 1, quando ha un ottimo spunto in uscita dal cancelletto e centra l’holeshot, sorprendendo tutti. Per più di mezzo giro la portacolori del CERES 71 Racing Team conduce la gara in testa ma poi rapidamente viene assorbita dal gruppo. Con caparbietà resta all’interno della ‘top 20’ sino a due giri dal termine, ma poi la stanchezza la costringe a mollare chiudendo così la sua prima manche ‘mondiale’ con un 22° posto e sfiorando la zona punti.

Domenica, in gara 2, la partenza di Elisa è altrettanto buona ma non perfetta come quella della precedente frazione. Nona sul traguardo del primo giro, la Galvagno guida bene sino al settimo giro. La fatica però non gli permette di tenere il ritmo sino alla fine e al termine delle dodici tornate, taglia il traguardo in 26° posizione.

Nonostante il 29° posto ottenuto a fine giornata, resta per lei e per il team la soddisfazione di una buona prova e la convinzione che con una maggiore preparazione con un po’ di esperienza in più, anche in ambito internazionale potranno arrivare belle soddisfazioni.

Il prossimo Appuntamento con il Campionato WMX per Elisa Galvagno e il CERES 71 Racing Team, è fissato per il weekend del 17/18 Agosto in occasione dell’MXGP of Italy che si terrà sul tracciato di Imola (BO).

Elisa Galvagno #121: Per essere stata la mia prima gara nel mondiale non è andata malissimo. Nelle qualifiche ho fatto il 19° tempo ma non potevo pretendere di più perché come ho detto prima, era la mia prima gara. Nella prima manche sono partita in testa ed ho guidato la corsa per mezzo giro ma la pista era veramente bucata e difficile. Fino agli ultimi tre giri sono rimasta in zona punti ma poi la stanchezza ha preso il sopravvento ed ho mollato. Questo è il mio primo anno in sella alla 250cc. e non è per niente facile! Nella seconda manche ero 4a dopo la prima curva e sono rimasta in zona punti sino al settimo giro, poi la stanchezza mi ha fatto arretrare ed ho chiuso 25a. Sicuramente potevo fare meglio ma ho solo quindici anni e non ho ancora esperienza per stare li davanti. Essendo la prima gara, posso comunque dire che è andata bene. Il prossimo GP è a Imola tra due settimane. Ringrazio il mio CERES 71 Racing Team, il motoclub e la mia famiglia.”

Testo by Max Serafino – Foto by Stefano Taglioni

MXCircus

GRATIS
VIEW