Octo-Bridgestone Cup: Il vincitore… non ha mai mollato!

E no, loro non mollano! Anzi, continuano a dare GAS!

Domenica è stato ancora Maurizio Castelli a far segnare un nuovo record paralimpico, questa volta del circuito di Magione, con un fantastico 1’16.7.

Se pensiamo che i piloti paralimpici hanno girato qui domenica per la prima volta, il fatto che ragazzi senza un braccio, una gamba o paraplegici corrano così veloci e con moto di serie adattate alla loro disabilità, dimostra una cosa sola: sono la nostra testa, il nostro coraggio, la voglia e il nostro cuore a renderci migliori.

Il vincitore, di una gara di moto come di ogni altra cosa nella vita, è solo questo: uno che sogna e che non molla, malgrado tutto e tutti, fino all’ultimo giro.

Come hanno fatto Maurizio Castelli (Scuderia Imperiali) e Emiliano Malagoli (BMW Motorrad Italia), non concedendosi un attimo di tregua per tutta la gara. E ancora i due piloti del team Yamaha SK Racing, Miscel Forgione e Maximilian Sontacchi, che si sono contesi invece fino all’ultimo giro il gradino più alto del podio 600.

Miscel Forgione

CLASSIFICA DI GARA (risultati calcolati in base ai coefficienti di disabilità)

Classe 600

1° Miscel Forgione

2° Maximilian Sontacchi

3° Elvis Jorgo

wild card 1° Corrado Cristiano Caruso

Classe 1000

1° Maurizio Castelli

2° Umberto Troisi

3° Daniele Nicolino

wild card 1° Emiliano Malagoli

Entrambe le classifiche sono ancora aperte per l’ultima gara della Octo Bridgestone Cup (il trofeo giunto alla sua 6a edizione e riservato a piloti italiani disabili) il prossimo 13 ottobre a Vallelunga, che coronerà i due campioni paralimpici italiani 2019 delle rispettive classi.

La Onlus Diversamente Disabili

Nata nel 2014 grazie alla Onlus Diversamente Disabili, la OCTO BRIDGESTONE CUP è la prima competizione al mondo di motociclismo paralimpico.

Al grande successo di questa iniziativa sono seguite poi:

  • la competizione internazionale International Bridgestone Handy Race (voluta sempre da Diversamente Disabili con gli amici francesi della Handi Free Riders)
  • il campionato francese (organizzato dalla Handi Free Riders)
  • e, proprio da pochi gioni, la coppa spagnola HandyESBK (organizzata da Pilotos Capacitados)
MXCircus

GRATIS
VIEW