Campionato Italiano Motocross Prestige – RND #04 – Andrea Gorini

Weekend da dimenticare quello del Ciglione della Malpensa, quarto round del ‘tricolore’, per Andrea Gorini. Autore di due manche opache, a fine giornata il sanmarinese si ritrova fuori dalla ‘top 20’ e dalla Supercampione.

A seguito dell’infortunio di Paolo Lugana #50 nel round tedesco del Campionato EMX250, nella quarta prova del Campionato Italiano Motocross Prestige del Ciglione della Malpensa (VA), il Team MR Yamaha si è presentato in forma ‘ridotta’ a supporto del suo unico pilota schierato nella classe MX2 Elite: Andrea Gorini #725.

Il weekend del sanmarinese non comincia certamente nel migliore dei modi: nelle prove ufficiali Andrea fatica ad essere veloce sul duro fondo del tracciato lombardo e chiude 19°. Nelle seguenti prove cronometrate, Andrea riesce a migliorarsi leggermente e ottiene il 16° tempo in classifica nel gruppo 1 conquistando il 32° cancelletto in griglia di partenza.

La prima manche di Andrea si svolge tutta ai margini della ‘Top 20’. A seguito di una partenza non proprio perfetta Gorini si ritrova 21° dopo la prima tornata ma nonostante i tredici giri di gara a disposizione, il pilota del Team MR Yamaha non riesce a migliorare di molto la sua posizione. Anzi, a tre giri dal termine, cede due posizioni e conclude con un poco soddisfacente 22° posto.

Nel primo pomeriggio, i piloti prendono il via di gara 2. La partenza di Andrea è simile a quella della prima frazione e dopo il giro iniziale la Yamaha #725 transita 22a. Poco dopo l’inizio della gara però Gorini accusa un problema alla frizione della sua moto ed è costretto a condurre tutta la manche senza di essa; tra le mille difficoltà chiude 26°.

Con due risultati fuori dalla ‘top 20’, Andrea non accede alla Superfinale. Il suo weekend si conclude così con un 24° posto di giornata mentre in classifica generale, è attualmente 18°.

Il Campionato Italiano Motocross Prestige va ora in pausa per circa due mesi. In attesa delle due conclusive prove di Ponte a Egola (PI) e Castel San Pietro (BO), il Team MR Yamaha e Andrea Gorini prenderanno parte al penultimo round del Campionato EMX2T sul tracciato italiano di Imola nel fine settimana del 17/18 agosto.

Andrea Gorini #725: “Già dal sabato ho fatto fatica a prendere confidenza sia con la pista che con la moto perché era da tanti giorni che non la guidavo a causa di alcuni problemi legati alla logistica. Ho dovuto perciò allenarmi per un paio di settimane in sella ad un 125cc. 2T e di conseguenza ho perso un po’ di feeling con la 250cc. Ieri la mia qualifica non è stata una delle migliori; ho chiuso 16° partendo così dal 32° cancelletto. In gara 1 la partenza è stata discreta e con un andamento regolare ho chiuso 22°. In gara 2 sono partito meglio ma dopo pochi giri dove tutto sembrava andare per il verso giusto, ho perso la frizione della mia moto e di conseguenza ho fatto fatica a finire la gara. A fine manche ho chiuso 26°. Posso dire che è stato un weekend abbastanza negativo. Spero di rifarmi in occasione del GP di Imola di metà agosto; anche nel Campionato EMX2T le mie ultime prove sono state alquanto opache. Cercherò perciò di guadagnare un po’ di punti per risalire la classifica generale che attualmente mi vede 9°.“

Testo by Max Serafino – Foto by Gianfranco Passera

MXCircus

GRATIS
VIEW