WSSP 300 Riviera di Rimini: Gonzalez firma una fantastica Superpole, Filippo Rovelli migliore italiano con ParkinGO

MISANO A., 22 GIU 2019 – Manuel Gonzalez ha ottenuto oggi una strepitosa Superpole qui a Misano Adriatico dove si corre il 5°Round del Campionato del mondo Supersport 300.

Il madrileno del team Kawasaki ParkinGO ha staccato il fantastico crono di 1’49”646, unico a scendere sotto il muro dell’1’50”, una performance che vale come nuovo record della pista adriatica. Gonzalez è entrato molto deciso su un asfalto in gran parte bagnato a causa della pioggia intermittente, e ha abbassato per ben 3 volte il limite. L’arrivo di uno scroscio di pioggia ha costretto la direzione di gara a interrompere la Superpole A quando mancavano 3 minuti allo scadere regolamentare. Si tratta della seconda Superpole per il leader del Campionato dopo quella ottenuta nel round di apertura il 6 aprile ad Aragon.

Ottima prestazione anche per Filippo Rovelli sesto nella Superpole B e migliore italiano in pista col tempo di 2’01”526 su pista bagnata. Il varesino è andato forte ed è stato al comando della sessione fino a due minuti dallo scadere, quando è il francese Verdoia (Yamaha) è riuscito ad effettuare il miglior giro del gruppo in 1’59”231.

L’australiano Tom Edwards non è entrato nei primi 15 della Superpole A ed ha dovuto giocarsi la qualifica alla Last Chanche Race. Dopo essere partito bene, ha commesso un errore ed è stato risucchiato dal gruppo. Nel finale con due sorpassi su Iozzo (Kawasaki) e Bonoli (Yamaha) è riuscito a centrare la qualifica. Ha vinto Sabatucci (Yamaha).

Manuel GONZALEZ (ParkinGO Kawasaki N.18) Superpole– «E’ stato un turno molto difficile per il continuo alternarsi di pioggia e asciutto. Sapevamo che bisognava spingere sin dall’inizio del turno di Superpole perché l’acquazzone stava arrivando. Così ho cominciato a tirare sin dal principio, ho abbassato il tempo già al terzo passaggio, poi ho continuato a migliorare grazie anche all’ottima messa a punto della moto e delle sospensioni che avevamo fatto ieri. Sono molto confidente per la gara di domani, vincere è possibile».

Filippo ROVELLI (ParkinGO Kawasaki N.27) – «Sono molto soddisfatto per il risultato di oggi, partirò dodicesimo in quarta fila. Non sono mai partito così avanti nel mondiale quest’anno. E’ stata una qualifica molto difficile con queste condizioni meteo che variavano continuamente. Mi spiace un po’ non avere mantenuto la Superpole del gruppo B ma domani sarebbe bellissimo poter salire sul podio per festeggiare alla grande il compleanno di papà Giuliano».

 Programma #RiminiWorldSBK classe WSSP 300

domenica 23 giugno: 9.50 Warm UP 15.15 GARA 2

In TV Sky Sport MotoGP HD: domenica ore 15.10 diretta Gara

Meteo: domani sole, temperatura massima 26°

MXCircus

GRATIS
VIEW