Giorgia Montini: “Francesca Nocera è un osso duro ma nulla è impossibile”!

Giorgia Montini (Yamaha), 20enne bresciana, pilotessa di motocross e campionessa italiana in carica in forza al locale team Cello 555. In occasione della seconda prova del campionato italiano Femminile, disputatosi domenica scorsa a Gazzane di Preseglie, nella sua Brescia, è passata in testa al campionato vincendo gara-2 e terminando seconda nella manche di avvio. Dopo la prova lombarda, Giorgia ci ha rilasciato una breve intervista che vogliamo proporvi:

Quest’anno sei partita subito forte finendo sempre sul podio, da campionessa italiana, perdere le prime tre manche ti aveva fatto vedere sempre più lontano la possibilità di riconfermarti, oppure sei sempre stata ottimista?
G.M.: “In realtà questa stagione è iniziata un pò sottotono per me a causa di vari problemi personali che questo inverno mi hanno tenuto lontano per un pò dalla moto, quindi non sono ancora al 100%, ma tornerò in forma! 
La prima gara non è andata esattamente come speravo, c’è ancora tanto lavoro da fare! Questa vittoria mi ha dato una bella scossa e mi motiva ancora di più”!

La tua preparazione invernale è stata molto efficace, ma quest’anno Francesca Nocera è imprendibile?
G.M.: “Come ho detto la preparazione invernale è stata davvero scarsa. Franci è un osso duro ma nulla è impossibile”!

Quest’ultimo weekend giocavi in casa e questa vittoria davanti al tuo pubblico è stata una manna, non solo di punti.
G.M.: “Si, questa vittoria ci voleva proprio, sono molto contenta! Ho guadagnato parecchi punti preziosi per il campionato”.

La prossima tappa del tricolore Femminile si correrà a Pietramurata, una pista dura e simile a quella di Gazzane. E’ adatta al tuo stile di guida?
G.M.: “Si, Arco mi piace, non assolutamente paragonabile a Odolo, ma sarà sicuramente una bellissima gara”!

A Gazzane hai onorato il titolo che difendi per te, il tuo team ed i tuoi sponsor che credono molto in te:

G.M.: “La vittoria di domenica la dedico a mio papà che sarebbe sicuramente stato felice di festeggiare in casa… 

Voglio ringraziare il Team Cello 555 e Marcello Disetti, il Motoclub Gaerne, Gianni Gazzola e tutti i miei sponsor che credono in me. Grazie”!

ph: Cerqui Fiorenzo

MXCircus

GRATIS
VIEW