Pierfilippo Bertuzzo è rientrato alle gare dopo l’infortunio …ora tutti a Mantova a sostenerlo!

Pier Filippo Bertuzzo è rientrato. L’infortunio alla clavicola sinistra di qualche tempo fa e la successiva riacutizzazione a inizio febbraio, ha tenuto fuori da ogni gioco per due mesi buoni il pilota veneto classe 1988.
Il suo debutto ufficiale, dopo che sono saltati tutti i programmi pianificati con il Caparvi Racing Team e Red Racing durante l’inverno, è stato ieri nel tricolore Prestige a Montevarchi (AR).

Ma lasciamo che sia lui a raccontarci di questo brutto periodo iniziato a febbraio scorso.
Si, esattamente è iniziato tutto da fine gennaio. E’ stato un vero e proprio calvario, terminato con il rientro una settimana fa, ora dovrebbe essere tutto ok”.

Com’è successo esattamente?
E’ successo in una pista di sabbia, sono entrato e la moto mi ha fatto un vuoto proprio prima di una buca, era il primo giro (forse era ancora fredda ) e sono scivolato quasi da fermo sul fianco, da li ho sentito un rumore come un ramo che si spezza, avevo già capito tutto purtroppo e gli esami non hanno fatto altro che confermare la frattura scomposta del terzo medio della clavicola”.

Peccato che non eri pronto per il GP del Trentino, sarebbe stato un altro bel bagno di adrenalina.
Ero prontissimo fisicamente, però il GP del Trentino non era in programma perché non c’era la categoria EMX2T però avrei dovuto correre in Inghilterra per la prima dell’Europeo. Mi è dispiaciuto molto saltarla”.

Quest’anno con il Caparvi Racing Team e Red Racing, per quel poco che hai corso, ti stai trovando bene?

Il team mi sta dando una grande mano, anzi, colgo l’occasione per ringraziarli per la fiducia, e sono sicuro che ci leveremo delle belle soddisfazioni”.

Sono cambiati i tuoi programmi rispetto a quelli fatti a inizio anno?

I programmi sono rimasti invariati, parteciperò a tutte le tappe dell’italiano rimanenti e a tutte quelle dell’Europeo EMX2T, che per me inizierà dal GP di Mantova dove credo sarò quasi del tutto a posto fisicamente”.

Noi di MxCircus, nel nostro piccolo, vogliamo sostenerti in questa rinascita. In bocca al lupo!

Grazie mille a voi e VIVA IL LUPO”!

MXCircus

GRATIS
VIEW